juvestabia - news

Play-off 2017. Juve Stabia vs Catania (0-0). La Cronaca testuale

Juve-Stabia-vs-Catania-Cronaca

Esordio nei play-off per Juve Stabia e Catania. In questo primo turno ad eliminazione diretta e in gara unica le Vespe al Menti hanno il vantaggio di poter contare su due risultati su tre contro la squadra etnea; per Carboni pesa l’assenza di Allievi, non disponibile dopo l’infortunio patito contro il Taranto. Tanti indisponibili anche per Pulvirenti.

Nel Catania parte dalla panchina l’ex gialloblè Baldanzeddu, mentre in porta prende posto l’ex Pisseri.

Giornata assolata, con una leggera brezza che rende meno afosa la giornata. Terreno in erba sintetica.

Scarsa l’affluenza di pubblico, per l’occasione è stato riaperto il settore distinti, mentre nel settore curva ospiti massiccia presenza di ragazzini delle scuole calcio invitate dalla Juve Stabia per l’occasione.

La gara inizia con 8 minuti di ritardo per esigenze televisive in considerazione della diretta di Rai Sport.

Juve Stabia 4 – 3 – 3 : Russp, Cancellotti, Morero, Camigliano, Liviero, Mastalli, Capodaglio (Izzillo 71’), Matute, Lisi (Atanasov 89’), Ripa, Kanoute (Cutolo 75’).

A disposizione: Bacci, Santacroce, Marotta, Manari, Giron, Salvi, Esposito, Rosafio, Paponi.

Allenatore: Guido Carboni.

Catania 4 – 3 – 3 : Pisseri, Parisi, Gil, Marchese, Djordjevic, Bucolo, Scoppa (Tavares 84’), Mazzarani, Di Grazia (De Rossi 40’), Pozzebon (Barisic 60’), Manneh.

A disposizione: Martinez, Rizzo, Natale, Di Stefano, Baldanzeddu.

Allenatore: Giovanni Pulvirenti.

Arbitro: Fabio Piscopo di Imperia

Assistenti: Antonio Santoro di Roma 1 e Antonello Mangino di Roma 1

Spettatori: 1908 per un incasso di 24.686,00

Ammoniti: Cancellotti (Js) Scoppa, Marchese, Gil (Ct)

Espulsi: Parisi (Ct)

Inizia il primo tempo.

9’ Dopo una fase di studio la Juve Stabia si rende pericolosa sugli sviluppi di una punizione battuta da Liviero con Kanoutè che ostacolato da un avversario non riesce ad inquadrare la porta.

14’ Bellissima azione della Juve Stabia con Kanoutè che serve Ripa ma per poco è fuorigioco

15’ Ancora Juve Stabia con Capodaglio che serve un pallone splendido per Ripa che spreca una ghiotta occasione tra la disperazione del pubblico di casa.

16’ Ammonito Parisi per l’ennesimo fallo su Lisi

27’ La Juve Stabia prova a segnare la rete del vantaggio, bellissimo filtrante di Camigliano che pesca Liviero tutto solo, cross di quest’ultimo per Mastalli che disturbato da Gil non riesce ad impattare il pallone.

30’ Secondo ammonizione per Parisi che stende ancora una volta uno scatenato Lisi. Il Catania resta in 10.

40’ Morero prova a impensierire Pisseri ma il suo colpo di testa è debole. Il Catania sostituisce Di Grazia con De Rossi per bloccare le folate offensive di Lisi.

43’ Spettacolo al Menti, cross dalla destra di Cancellotti per Ripa che in rovesciata indirizza la palla forte e precisa verso l’incrocio dei pali, ma è altrettanto strepitoso Pisseri che nega la gioia del vantaggio al suo ex pubblico.

L’arbitro dopo un minuto di recupero fischia la fine del primo tempo sul risultato fermo sullo 0-0.

Inizia il secondo tempo con gli stessi uomini del primo tempo.

Al 46’ ammonito Cancellotti.

Al 53’ ammonito Scoppa per un fallo da dietro su Ripa.

Al 60’ Il Catania sostituisce Pozzebon per Barisic

Al 66’ Ammonito Marchese per un brutto intervento su Kanoutè

Al 70’ Il Catania si rende pericoloso con Djordjevic ma la conclusione a giro sul secondo palo esce a lato.

Al 71’ La Juve Stabia sostituisce Capodaglio con Izzillo

Al 72’ la Juve Stabia spreca in contropiede una clamorosa azione per passare in vantaggio: discesa sulla fascia di Lisi che si fa tutto il campo e si accentra servendo uno splendido pallone per Kanoutè ma è bravissimo Gil ad anticipare tutti e mettere la palla in angolo.

Al 75’ la Juve Stabia sostituisce Kanoute con Cutolo.

Al 76’ Juve Stabia vicina al gol con Ripa che controlla al limite dell’area si gira e calcia sul primo palo con la palla che fa la barba al palo tra la disperazione del pubblico di casa.

Al 84’ Il Catania sostituisce Scoppa con Tavares

Al 89’ La Juve Stabia sostituisce Lisi con Atanasov

L’arbitro concede 4 minuti di recupero.

Al 91’ ammonito Gil per gioco pericolo a gamba tesa su Mastalli.

Al 94’ ammonito Cutolo per proteste sulla posizione di battuta del pallone dopo l’assegnazione di una punizione.

Al 95’ clamoroso contropiede sprecato dalla Juve Stabia con Cutolo che perde il tempo del passaggio  interstardendosi nel dribbling su Pisseri, l’azione prosegue con la difesa del Catania che si chiude e non permette a Ripa di battere a rete.

L’arbitro fischia la fine dopo un altro minuto di recupero e a far festa è la Juve Stabia che grazie alla migliore posizione in classifica avanza nei play-off.

Le Vespe attendono di sapere il prossimo avversario che sarà la vincente tra la Reggiana e la Feralpi Salò.

Il secondo turno prevede gare di andata e ritorno con le vespe che inizieranno prima fuori casa e poi il ritorno sarà al Menti.

copyright-vivicentro

LE Pagelle
JUVE STABIA – APPROFONDIMENTIJUVESTABIA – NEWS

Juve Stabia vs Catania, le pagelle di Salvatore SORRENTINO

Le pagelle – Termina 0-0 al Menti la battaglia dell’incontro Juve Stabia vs Catania per il primo turno play off. Alla luce del pareggio odierno…

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale