Quantcast
Banner Gori
Manniello Juve Stabia
juvestabia - news

Manniello: “Petroni via nel mese di marzo. Lo sapevano tutti”

Franco Manniello, patron della Juve Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione dell’incontro per la laurea in Calcio di Danilo Russo

Manniello: “Petroni via nel mese di marzo. Lo sapevano tutti”

Si è tenuto stasera alle 17 presso lo Yacht Club Marina di Stabia l’incontro con il calciatore della S.S. Juve Stabia, Danilo Russo, in occasione del conseguimento della prima laurea in Calcio all’interno del corso di Scienze Motorie. Presenti all’evento il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie B, Mauro Balata; il patron della Juve Stabia, Franco Manniello; il presidente della Juve Stabia Andrea Langella e il Vice Presidente nonché Amministratore Unico ing. Vincenzo D’Elia.
Le dichiarazioni del patron Franco Manniello sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Ora ho finito di fare i complimenti a Russo per questa laurea che gli servirà anche per il futuro quando smetterà di giocare al calcio. Il dato negativo è che ci sono pochi laureati che giocano a calcio e per me si può giocare a calcio anche studiando. Il cammino della Juve Stabia è lungo e sono molto fiducioso per il futuro. Non dovremmo avere problemi a salvarci. Ho ancora una scommessa da realizzare, la svelerò più avanti.

Mi sono scocciato, voglio essere tranquillo e calmo. La situazione di cui parlano i media è assurda. Abbiamo presentato tutte le prove documentali. Petroni è andato via nel mese di marzo. Poi ci sono tempi tecnici per le ricapitalizzazioni. Lo sanno tutti. Nel 2012 io fui indagato per la gara col Sorrento. Ho dovuto aspettare 6 anni per essere assolto perchè il fatto non sussiste. Allora per cortesia, basta! Le persone hanno le famiglie ed essere messi alla berlina per fatti che non sussistono non mi piace. Andrò fino in fondo in questa vicenda. Ci sono dei tempi tecnici tra una ricapitalizzazione e l’altra. Poi come dovrei fare a controllare persone che sono uscite dalla società e non ne fanno più parte? E’ una situazione che sapevano tutti, se poi si vogliono fare show mediatici hanno trovato la persona giusta. Sono una persona con la coscienza a posto, non ho scheletri nell’armadio e sono pronto a qualsiasi dimostrazione“.

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più