Quantcast

Banner Gori
Pisa Juve Stabia
juvestabia - news

Rileggi LIVE – Pisa-Juve Stabia 1-1 (Masucci 84°, Di Gennaro 95°)

Pisa-Juve Stabia, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Arena Garibaldi-Anconetani”: le Vespe cercano di allungare la striscia positiva

Rileggi LIVE – Pisa-Juve Stabia 1-1 (Masucci 84°, Di Gennaro 95)

 

90°+5 PAREGGIO DELLA JUVE STABIA: gran gol di Di Gennaro su azione susseguente ad angolo. Uscita a vuoto di Gori, palla che arriva a Di Gennaro che di sinistro mette sotto l’incrocio dei pali. 

84° vantaggio del Pisa: Masucci sfrutta un passaggio di Marconi e lascia partire un bel tiro deviato da un difensore della Juve Stabia che beffa Provedel

83° da Di Gennaro per Mallamo che tira appena entrato in area e per poco non beffa Gori

79° entra Di Gennaro per Boateng mentre per il Pisa esce Birindelli ed entra Pisano, neo acquisto dei toscani

75° occasionissima per la Juve Stabia: punizione battuta da Calò e colpo di testa di Fazio con Gori che mette in angolo ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco millimetrico

74° scambio in area tra Mallamo e Forte, nell’occasione errore nel passaggio di Mallamo che poteva mandare Forte solo verso la porta a pochi metri da Gori

72° entra Minesso ed esce Soddimo per il Pisa

67° entrano Izco e Rossi per la Juve Stabia ed escono Bifulco e Addae. Continua il dominio del Pisa che comunque non crea grossi pericoli dalle parti di Provedel

60° nel Pisa entra Marconi ed esce Fabbro

50° ammonito Birindelli per il Pisa. Juve Stabia tornata in campo col 4-2-3-1 così come era finito il primo tempo

49° cross di Birindelli e colpo di testa di Fabbro che termina oltre la traversa

SECONDO TEMPO

45°+2 Finisce 0-0 il primo tempo in cui il Pisa si è fatto preferire in quanto a gioco con la Juve Stabia che è rimasta troppo sulle sue con atteggiamento troppo guardingo. Forte troppo solo davanti e il 4-3-1-2 messo in campo da mister Caserta non ha dato i suoi frutti. Negli ultimi minuti del primo tempo le Vespe hanno cambiato atteggiamento tattico con Mallamo (non tra i migliori oggi) che è stato avanzato e Bifulco che è passato sulla fascia sinistra di attacco a formare una sorta di 4-2-3-1. All’Arena Garibaldi presenti 7.328 spettatori con 2.057 biglietti venduti e un rateo abbonati di 5.271.

8° Vitiello salva con una deviazione in angolo su un tiro a botta sicura di Soddimo a pochi metri dalla porta difesa da Provedel.

36° su angolo battuto dalla destra da Calò, svetta Fazio ma la palla termina sul fondo senza problemi per Gori

33° va al tiro Pinato con un bel destro dal limite ed è decisiva la deviazione di Fazio che mette in angolo un pallone molto pericoloso

31° va al tiro Fabbro e Provedel si supera con una bella parata ma l’attaccante del Pisa era in fuorigioco

29° angolo battuto dalla sinistra e Provedel sventa la minaccia con una bella uscita

26° ammonito anche Addae per la Juve Stabia. Sulla punizione susseguente colpo di testa di Fabbro per il Pisa e palla che fa la barba al palo alla destra di Provedel

25° va al tiro anche Pinato ma Provedel para senza alcuna preoccupazione

24° ammonito Gucher per fallo su Ricci

14° va al tiro Gucher per il Pisa dal limite e traversa centrata in pieno con la palla che rimbalza in campo senza superare la linea di porta

8° la Juve Stabia si affaccia per la prima volta nell’area di rigore del Pisa ed è il primo angolo per le Vespe

3° punizione per il Pisa: Gucher mette una palla velenosa al centro dell’area di rigore stabiese ma nessuno arriva alla deviazione vincente

PRIMO TEMPO

La Juve Stabia all’Arena Garibaldi di Pisa per cercare di allungare la striscia positiva rappresentata dai 13 punti conquistati nelle ultime 5 gare di campionato con ben tre clean-sheet nelle ultime tre gare interne e una sola rete subita nelle ultime quattro gare del torneo. Vespe quindi in salute contro un Pisa, guidato dal tecnico Luca D’Angelo, che aveva iniziato benissimo il campionato sfiorando nello scorcio iniziale della stagione la vetta del campionato salvo poi subire una frenata nell’ultima parte del girone di andata, complice anche qualche infortunio di troppo che ha colpito alcuni giocatori chiave della squadra toscana.

Nel Pisa, squalificato Siega ed assenti per infortunio Ingrosso, Meroni e Varnier. Nella Juve Stabia sette assenze pesantissime: mancheranno infatti Luigi Canotto, in grande forma nelle ultime gare, per squalifica, oltre a Mastalli, Tonucci, Elia, Buchel, Cissè e Russo tutti per infortunio.

Arbitrerà la gara il sig. Valerio Marini della sezione di Roma 1 che sarà coadiuvato dagli assistenti Daniele Marchi della sezione di Bologna e Davide Miele della sezione di Torino. Quarto uomo sarà il sig. Saymir Kumara della sezione di Verona.

FORMAZIONI UFFICIALI

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (Pisano dal 79°), De Vitis, Benedetti, Lisi; Gucher, Marin, Pinato; Soddimo (Minesso dal 72°); Masucci, Fabbro (Marconi dal 60°)

Allenatore: sig. Luca D’Angelo

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Fazio, Troest, Ricci; Addae (Izco dal 67°), Calò, Mallamo; Bifulco (Rossi dal 67°); Forte, Boateng (Di Gennaro dal 79°) 

Allenatore: sig. Fabio Caserta

 

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat