Quantcast

Banner Gori
Frosinone Juve Stabia Live
juvestabia - news

Frosinone-Juve Stabia 2-2 (4° Mallamo, 10° Brighenti, 57° Forte, 75° Dionisi)

Frosinone-Juve Stabia, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Benito Stirpe” di Frosinone: Vespe alla ricerca di punti salvezza

Rileggi LIVE – Frosinone-Juve Stabia 2-2 (4° Mallamo, 10° Brighenti, 57° Forte, 75° Dionisi)

 

95° Finisce con un pari la sfida tra Frosinone e Juve Stabia. Pesano come un macigno sulla sfida gli errori della terna arbitrale che hanno penalizzato enormemente le Vespe. Gol di Forte annullato ingiustamente alla fine del primo tempo e assurdo rigore concesso ai ciociari con evidente fuorigioco di Ardemagni che ha dato il definitivo 2-2 alla squadra di Nesta. Ma la Juve Stabia ha dimostrato di esserci nonostante la classifica che peggiora perchè molte delle squadre nei bassifondi della classifica hanno vinto. Venerdì al Menti arriverà il Chievo alle ore 21.

91° ammonito Zampano per fallo su Della Pietra al limite

90° espulso Ardemagni per doppia ammonizione: Frosinone in dieci uomini

85° c’è il tempo anche per l’esordio in Serie B di Della Pietra, esterno offensivo della Primavera, che entra al posto di Bifulco nella Juve Stabia

83° ammonito Fazio per un’entrata su Ardemagni. In precedenza ammonito anche Vitiello

78° va al tiro Dionisi su un’indecisione di Tonucci ma la palla termina sul fondo

75° pareggio del Frosinone: dal dischetto Dionisi spiazza imparabilmente Provedel

73° rigore per il Frosinone: Tonucci indietreggiando atterra Ardemagni e Marini assegna il rigore ai ciociari. Nell’occasione possibile posizione di fuorigioco di Ardemagni

72° ammonito Tonucci per fallo su Ardemagni

65° ammonito Calò per proteste

57° GGGGOOOLLL DELLA JUVE STABIA: ancora bomber Francesco Forte insacca di testa su una punizione battuta ottimamente da Calò dalla fascia sinistra

55° Novakovich si libera bene in area di rigore ma viene fermato da un ottimo Tonucci

48° occasionissima per le Vespe: Forte entra in area dalla sinistra e mette al centro per Bifulco che si fa ribattere il tiro sulla linea di porta dal portiere Bardi.

SECONDO TEMPO

45° va in gol Forte di testa su un bel cross proveniente dalla destra ma è tutto inutile: l’arbitro Marini di Roma, inadeguato ad arbitrare un match di questa importanza, annulla per fuorigioco dello stesso Forte. Le immagini televisive dimostrano invece che il gol era regolarissimo. Finisce 1-1 la prima frazione di gioco. Risultato tutto sommato giusto con un buon approccio delle Vespe al match. Indovinata la scelta di Caserta del 4-3-3 con i due esterni Di Mariano a destra e Bifulco a sinistra tra i migliori in campo. Difesa del Frosinone che ha mostrato più di qualche lacuna e peccato per il gol di Forte, annullato ingiustamente da un mediocre arbitro Marini

38° Ciano pericolosissimo per il Frosinone direttamente da angolo per poco non beffa Provedel

33° prima Bifulco si libera bene in area di rigore e va al tiro ma viene rimpallato da un avversario, poi pericolosissimo il tiro di Di Mariano in diagonale con Bardi che si supera mettendo in angolo

31° espulso il preparatore atletico La Penna dalla panchina della Juve Stabia per proteste

25° Forte si libera molto bene al limite dell’area di rigore ma conclude debolmente verso la porta di Bardi

17° ammonito Forte per fallo intenzionale su Rohden

14° ancora Frosinone pericolosissimo, va al tiro Gori dal limite con Provedel che deve superarsi per mettere in angolo

10° immediato pareggio del Frosinone: punizione battuta da Ciano che termina sul palo alla destra di Provedel che poi respinge di faccia, la palla perviene a Brighenti che non ha problemi a segnare praticamente a porta vuota

GOOOLLLL DELLA JUVE STABIA: subito in vantaggio le Vespe. Azione di rimessa: lungo lancio di Calò per Bifulco con la difesa ciociara che si fa trovare impreparata. Ne approfitta Bifulco per superare con un pallonetto Bardi, respinge sulla linea Brighenti ma la palla perviene di nuovo a Bifulco che la rimette indietro per Mallamo che non ha problemi a battere Bardi per il vantaggio delle Vespe. Juve Stabia in campo col 4-3-3 con Di Mariano e Bifulco rispettivamente sulla fascia destra e sinistra di attacco. 

PRIMO TEMPO 

A Frosinone allo stadio “Benito Stirpe” scende in campo per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B 2019-2020 una Juve Stabia sempre più impelagata nella lotta per non retrocedere a 2 punti dall’Ascoli quintultimo. Le Vespe, che hanno conquistato solo un punto con la Virtus Entella dopo quattro sconfitte consecutive post-lockdown, hanno sì interrotto la lunga striscia negativa ma hanno palesato i consueti limiti in quanto a gioco.

Di contro c’è stasera il Frosinone, allenato dall’ex campione del mondo Alessandro Nesta, che anch’esso non è uscito bene dalla sosta forzata per il Covid. In quattro gare per i ciociari un pari a Trapani, tre sconfitte con Cittadella, Chievo ed Empoli, e una sola vittoria con lo Spezia in casa per 2-1.

Nel Frosinone di Nesta oggi saranno assenti per squalifica Haas (espulso ad Empoli) e Beghetto. Nesta ancora incerto se riproporre il modulo tattico 3-5-2 oppure, come nelle ultime giornate, schierare la sua squadra con il 3-4-1-2. Indisponibili per infortunio Tabanelli e Capuano.

Nella Juve Stabia di mister Caserta, indisponibili per infortunio muscolare Elia, Mezavilla e Cissè. Squalificato Canotto per tre turni dopo lo scontro con Coppolaro dell’Entella. Rientrano dalla squalifica Giacomo Calò e Giacomo Ricci. Diffidati Vitiello e Calvano.

La gara sarà diretta dal sig. Valerio Marini di Roma che sarà coadiuvato dai guardalinee Berti e Macaddino mentre il quarto uomo sarà il sig. Ivan Robilotta di Sala Consilina.

FORMAZIONI UFFICIALI 

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Krajnc; Salvi (Zampano dal 60°), Gori (Tribuzzi dal 68°), Rohden, D’Elia; Paganini (Dionisi dal 60°); Ciano, Novakovich (Ardemagni dal 68°)

Allenatore: sig. Alessandro Nesta

JUVE STABIA (4-3-3): Provedel; Vitiello, Tonucci, Fazio, Allievi; Mastalli, Calò (Calvano dal 70°), Mallamo; Di Mariano (Ricci dal 88°), Forte, Bifulco (Della Pietra dal 85°)

Allenatore: sig. Fabio Caserta

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più