Quantcast

juvestabia - news

L’ex centrocampista della Juve Stabia tra le file della Fermana

“Impegno e dedizione non devono mai mancare. Così come non mi spaventano le regole e il lavoro, sono l’unico modo per ottenere dei risultati”.

L’ex Juve Stabia Manuel Giandonato, nato a Casoli, in provincia di Chieti approda fra le file della Fermana. Sulla pagina della società si legge:

Gran colpo di mercato della Fermana F.C. che ufficializza l’arrivo del centrocampista centrale Manuel Giandonato, nato a Casoli, in provincia di Chieti (Abruzzo), il 10 ottobre 1991, reduce dalla vittoria del Campionato di serie C, nel girone A, col Livorno. Il giocatore si lega alla società gialloblu con un contratto biennale. Un curriculum di grande lustro per Giandonato, cresciuto nelle giovanili della Juventus, squadra con cui ha anche esordito in serie A con cui ha totalizzato 3 presenze nelle stagioni dal 2009 al 2011, prima di passare al Lecce, sempre in serie A, totalizzando 8 presenze. Non solo serie A, ma anche tanta serie B per il centrocampista abruzzese che può vantare 48 presenze nel campionato cadetto dove ha vestito la maglia del Vicenza, del Cesena, Juve Stabia e Virtus Lanciano. Sono 70 le presenze in serie C tra Salernitana, Catanzaro, Padova e nelle ultime due stagioni a Livorno, con cui ha vinto il Campionato. Ha anche vestito i colori della Nazionale esordendo in Under 21. Giocatore di talento, fa dei calci su punizione il suo punto forte. “Sono felice di essere arrivato alla Fermana – sono state le prime parole – Vengo da una stagione molto positiva, ma il calcio è così: impone di rimettersi sempre in gioco e dare nuove dimostrazioni, quindi io sono pronto ad azzerare tutto e ripartire”.

Come inizia questa nuova stagione?

“Impegno e dedizione non devono mai mancare. Così come non mi spaventano le regole e il lavoro, sono l’unico modo per ottenere dei risultati”.

Un ambiente nuovo quello di Fermo in cui l’attende un anno nel quale si rimetterà in gioco in un girone che non ha mai giocato in serie C…

“Ho giocato nel girone A e nel girone C, mai in questo, mi mancava – spiega Giandonato – Al nord sicuramente privilegiano il gioco e la tecnica, al sud ci sono piazze molto calde. Credo che il girone B abbia comunque le sue difficoltà anche perché ogni anno ai play off le squadre di questo girone ben figurano e arrivano in fondo. So perfettamente qual è la realtà di Fermo e sono pronto a mettermi a completa disposizione con grande umiltà” conclude il centrocampista.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania