Quantcast

Banner Gori
Le Pagelle Juve Stabia di Salvatore Sorrentino
juvestabia - news

Juve Stabia vs Imolese: le pagelle delle vespe di Salvatore Sorrentino

Termina precocemente, ai rigori, l’avventura in coppa Italia della Juve Stabia Le vespe accusano i carichi di lavoro del ritiro di Rivisondoli e vengono eliminate dall’Imolese nel secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. A passare in vantaggio sono le vespe di mister Caserta con Carlini su calcio di rigore. Gli ospiti di Coppitelli non mollano e acciuffano il pari con Vuthaj. La gara scivola ai rigori che vedono spuntarla la compagine ospite che ora affronterà il Genoa domenica prossima. Decisivi gli errori dal dischetto di Carlini, Caló e Torromino.

Juve Stabia- Imolese, le pagelle delle vespe

Queste le pagelle delle vespe:

BRANDUANI 7.5: Miracoloso. Tiene a galla i suoi con 4-5 interventi importanti. Se il portiere è il tuo uomo migliore, allora c’è qualcosa che non va.

IZCO 6: Non sfigura. Gioca una discreta gara, terminata anticipatamente per infortunio.

TROEST 6: Anche lui porta a casa la sufficienza nonostante l’eliminazione.

MEZAVILLA 5.5: Fisicamente decisamente a terra. Sbaglia qualche intervento di troppo.

FAZIO 5.5: Anche per lui una gara macchiata da qualche indecisione, su tutte quelle che ha portato al gol di Vuthaj.

CALÒ 5.5: Si vede poco per tutto l’arco del match. In più sbaglia il rigore decisivo.

ADDAE 6.5: Gara a tutto tonto per il ghanese.

CARLINI 6.5: Uno dei pochi positivi nella serata storta della Juve Stabia. Peccato, però, che sbagli anche lui nella lotteria dei rigori.

ELIA 5.5: Parte benissimo ma man mano si spegne fino a scomparire.

ROSSI 5.5: Cerca di sbracciarsi come meglio può ma, in fin dei conti, si vede poco e niente.

MELARA 5.5: Anche lui cerca di fare il meglio che può ma le gambe pesanti hanno influito.

DEL SOLE 5: Gioca uno scampolo di partito davvero abulico. Da rivedere.

DI GENNARO 6.5: Entra molto bene nel match e fa vedere qualche lampo della sua classe.

CANOTTO 5.5: Non spacca il match, anzi, finisce per finire anche lui nel vortice di mediocrità che attanaglia la squadra.

TORROMINO 5.5: Entra per dare peso all’attacco ma anche lui viene inglobato dalla muraglia della difesa dell’Imolese.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania