Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
juvestabia - news

Juve Stabia, il legame con Siracusa è sempre più forte. Ecco perchè

La Juve Stabia ed il Siracusa, Castellammare di Stabia e Siracusa: due squadre e due città unite per sempre da Nicola De Simone, lo sfortunato calciatore stabiese che il 30 maggio del 1979 perse la vita dopo 17 giorni di coma, dovuti ad uno scontro di gioco avvenuto nella gara tra Palmese e Siracusa. Il suo ricordo è stato ed è legame indissolubile tra la sua città natale, Castellammare di Stabia, e la sua città adottiva, Siracusa. Grazie a lui, le due tifoserie sono ancora legate da una fratellanza trentennale, rinnovata in più occasioni ogni anno.

Tante sono le iniziative che nei prossimi mesi si prefiggono l’unione ancor più forte tra le due città. Una di queste è il conferimento della cittadinanza onoraria di Siracusa a Sara De Simone, figlia che Nicola purtroppo non ha mai conosciuto, e ad Adriana Borgioli, moglie di De Simone. E’ di queste ore la notizia che il consiglio comunale di Siracusa ha espresso voto favorevole alla proposta di gemellaggio istituzionale con Castellammare di Stabia (su cui si lavora anche nella cittadina stabiese) ed al conferimento della cittadinanza onoraria ai membri della famiglia De Simone.

Sirastabia è sempre più forte, nel nome di Nicola De Simone.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania