Quantcast

Cisse
Cisse
juvestabia - news

Juve Stabia, sono due gli ostacoli da superare per arrivare a Cissè

La Juve Stabia continua a lavorare sulla pista Karamoko Cissè

La Juve Stabia resta vigile sul mercato. Le Vespe sono alla ricerca degli ultimi rinforzi per chiudere bene una campagna acquisti ottima. Uno dei reparti su cui intervenire è l’attacco. Con Ripa che ha bisogno di tempo per ritrovare la migliore condizione, c’è bisogno di una punta da affiancare a Stefano Del Sante.

Dopo il no di Gerardi (CLICCA QUI) ed il passaggio di Marotta al Siena (CLICCA QUI), la Juve Stabia sta concentrando i suoi sforzi su Karamoko Cissè, possente attaccante del Benevento. Il calciatore classe 1988 è il classico centravanti vecchio stampo, in grado di sfondare le difese avversarie con la sua fisicità. Nell’ultima stagione la punta ha fatto registare 25 presenze ed 8 reti con il Benevento.

Gli ostacoli per il buon esito della trattativa sono due: l’ingaggio di Cissè, decisamente alto per gli standard della Juve Stabia, e le non perfette condizioni fisiche dell’attaccante; Cissè infatti sarebbe affetto da problemi muscolari che potrebbero non renderlo subito pronto per l’inizio del campionato. La Juve Stabia, prima di affondare il colpo, intende valutare bene questi due aspetti.

Uno spiraglio per l’esito positivo della trattativa c’è: il procuratore di Cissè è Andrea Cattoli, agente che negli anni ha sempre lavorato bene con la Juve Stabia, come confermano le operazioni Cazzola, Falco, Del Sante e Liviero.

Si diffida da qualsiasi utilizzo e/o riproduzione del presente contenuto senza citazione della fonte

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania