juvestabia - news

Juve Stabia – Cosenza: la presentazione della gara e le probabili formazioni

Prima di dedicarsi alla festività Pasquali, la Juve Stabia ritrova il suo ex più amato. Al Menti alle 14.30, infatti, domani arriva il Cosenza di Piero Braglia, l’allenatore che ha scritto le pagine più belle della storia gialloblù, in quello che sarà uno scontro diretto per i playoff.

La Juve Stabia arriva dai 53 minuti giocati a Brindisi, contro la Virtus Francavilla, prima che la gara venisse sospesa, ancora a reti bianche, a causa del campo divenuto impraticabile. Difficile dire se i 37 minuti non giocati possano rappresentare un vantaggio per la squadra di Caserta: i 53 minuti disputati, infatti, hanno avuto come scenario un campo pesantissimo, che potrebbe aver lasciato scorie nelle gambe dei gialloblù.

L’obiettivo della Vespe è quello di allungare la striscia positiva, iniziata proprio contro una ex squadra di Braglia, il Lecce, in attesa di recuperare la seconda parte del match di Brindisi. La Juve Stabia punta senza mezze misure ai play off, e dopo aver superato nel primo “spareggio” playoff il Matera, mette nel mirino i Lupi calabresi.

Il Cosenza di Braglia non vive un momento del tutto brillante. L’arrivo del tecnico toscano ha dato la svolta al campionato dei calabresi, risollevando una squadra che, con Fontana, era impantanata in profonde sabbie mobili. Dopo l’accelerazione iniziale, la squadra di Braglia viaggia ora alla media di un punto a partita; ad incidere sul calo del Cosenza anche il doppio match contro la Viterbese, in Coppa Italia di categoria, giocato nelle scorse settimane. Dopo aver accarezzato l’idea di combattere per il quarto posto, il Cosenza è ora scivolato in nona posizione.

Gli stabiesi ritrovano il fondamentale Vicente, che ha scontato il turno di squalifica e che riprenderà il suo posto a centrocampo accanto a Viola e Mastalli. Pesante, invece, la perdurante assenza di Melara, ancora ai box a causa del problema muscolare accusato contro la Sicula Leonzio. Per il resto, 4-3-3 tipo per la Juve Stabia.

Il Cosenza potrà contare su Braglia, che torna a sedersi in panchina dopo la squalifica di tre turni. Mancherà il centrocampista Loviso, operato pochi giorni fa alla mandibola ma ben rilevato già da qualche settimana dal giovane Palmiero. L’ex Camigliano non è al meglio ma dovrebbe essere della gara.

All’andata (foto), la gara vinta dal Cosenza fu decisa da una rete di Bruccini.

Probabili formazioni

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava, Allievi, Marzorati, Crialese, Vicente, Mastalli, Viola, Strefezza, Paponi, Canotto.

Cosenza (3-5-2): Saracco, Dermaku, Camigliano, Pascali, Corsi, Palmiero, Trovato, Bruccini, Ramos, Tutino, Perez.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania