Quantcast

juvestabia - news

ESCLUSIVA – Fontana si, Fontana no? Torna in gialloblè?

Le ultime sulla scelta del nuovo allenatore

Fontana si, Fontana no? Questo è quello che si chiedono i tifosi della Juve Stabia. Il nome lo abbiamo dato, in esclusiva, nella giornata di domenica (CLICCA QUI), al di là di quello che si possa scrivere in giro. Nella giornata di ieri, giovedì, doveva esserci l’incontro definitivo con il presidente Franco Manniello e la firma sul contratto, ma è nato qualche problema. C’è stata la frenata che non ti aspetti, o forse si, perché ai tifosi delle Vespe non è gradita questa scelta. A Castellammare di Stabia non hanno ancora digerito la finale persa con il Savoia di qualche anno fa che costò la promozione in B e cosa ancora più grave la retrocessione nella stagione successiva. Di quel campionato nessuno sa darsi una spiegazione vista la squadra che fu allestita. Serse Cosmi, poi, durante un fuori onda di Striscia la notizia, parlò proprio della Juve Stabia, chiedendosi come avesse fatto a passare dalla possibilità dei play off (sfumata con la sconfitta di Viterbo), all’inferno dei play out in pochissime partite (con soli due punti conquistati). Gaetano Fontana una storia d’amore nata tanti anni fa, calciatore osannato, ma che ha visto il suo rapporto, purtroppo, incrinarsi con la piazza. L’accoglienza riservata a Jimmy, in occasione di Juve Stabia-Napoli fu il segnale di un rapporto deteriorato nel tempo. La piazza mugugna, fa sentire la propria voce su questa decisione. Ma la Lega Pro è da sempre un campionato in cui le società hanno difficoltà economiche e spesso non riescono ad andare avanti, per questo la scelta sarebbe ricaduta sull’ex Ascoli. La speranza è che la Juve Stabia possa avere presto una situazione chiara: dalla scelta del nuovo allenatore, all’aspetto dirigenziale, magari con l’ingresso di altri esponenti in grado di dare manforte al presidente Manniello, chiudendo con la squadra, così che la piazza di Castellammare di Stabia possa sostenere, con il proprio impegno, un gruppo pronto a lottare per qualcosa di importante, evitando anche ciò che è accaduto in questa stagione, con un Menti, purtroppo, troppo vuoto.

a cura di Mario Vollono e Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania