Quantcast

Banner Gori
Salvatore Elia Juve Stabia
juvestabia - news

Elia (Juve Stabia): “Il gol alla Sicula Leonzio non lo dimenticherò mai”

Nel corso della puntata di “Juve Stabia Live Talk Show” abbiamo avuto il piacere di sentire l’esterno della Juve Stabia, Salvatore Elia:

“Ricordo con tanto affetto il gol decisivo segnato a Lentini in casa della Sicula Leonzio. Quel gol del 2-3 é servito alla Juve Stabia per mettere una fortissima ipoteca sulla Serie B. Non lo dimenticherò mai. Così come non dimenticherò il bellissimo gol siglato in Supercoppa contro la Virtus Entella. Lo scorso campionato é stato importantissimo per me e so di aver fatto bene. Quest’anno ho sofferto all’inizio il salto dalla C alla B, poi quando stavo bene mi sono infortunato. Spero di poter dare una mano alle vespe che hanno creduto fortemente in me sia l’anno scorso che quest’anno.

Il nostro paese sta attraversando un periodo molto molto difficile. Io sono di proprietà dell’Atalanta e sono stato a Bergamo fino a poco prima della chiusura. Ero infortunato ed ero tornato a Zingonia per recuperare. Sapevo che c’era la possibilità di chiudere tutto e sono tornato qui perché la Juve Stabia ancora giocava e non volevo restare in quarantena li. Infatti, appena sono sceso, la Lombardia é stata chiusa. Purtroppo, però, poi é stata chiusa tutta Italia.

Non é un periodo facile per me perché sono da solo in casa, lontano dalla mia famiglia. I miei parenti sono in provincia di Bergamo ed é chiaro avere paura per loro. Speriamo di uscire presto di casa perché mi manca il campo. Prima della pandemia mi sono curato e ora sto bene fisicamente. Sono guarito e cerco di tenermi in forma per poter dare una mano quando si ripartirà.

Futuro? É prestissimo per dirlo. La pandemia ha bloccato tutto e speriamo di tornare presto in campo perché vorrebbe dire che il virus é stato sconfitto. Sicuramente mi piacerebbe restare alla Juve Stabia.

Fabio Caserta? “É stranissimo non sentirlo urlare come al solito. Siamo abituati a sentirlo urlare continuamente(ride, ndr). A parte gli scherzi, lui é una grande persone è un grande allenatore. Tiene tanto alla Juve Stabia e per me é molto importante, mi sprona sempre a fare il massimo.

Faccio un caloroso saluto ai tifosi delle vespe, manda un abbraccio alla curva con la speranza di tornare presto al Menti!

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più