Quantcast

Pagelle della Redazione Sportiva
juvestabia - news

Casertana vs Juve Stabia, le pagelle di ViViCentro

Casertana vs Juve Stabia: Dentice il peggiore, una Juve Stabia stanca e in balia degli avversari soprattutto a centrocampo. In attacco Strefezza e Simeri fanno quello che possono.

La Juve Stabia perde il derby con la Casertana a fronte di una brutta prestazione, illude il gol di Strefezza ma la condizione fisica non è buona e la Casertana più concentrata e in forma delle Vespe esce alla distanza colpendo anche due legni (una traversa ed un palo) e si porta a casa la vittoria nel derby.

Questi i voti a calciatori gialloblè:

Branduani 5,5: Con tre gol al passivo non può meritarsi la sufficienza. A sua discolpa c’è la giornata no della Juve Stabia anche se in occasione del terzo gol, ininfluente ai fini del risultato, poteva essere più incisivo nel tornare in porta.
Dentice 5: Sempre in difficoltà sulla sua fascia dove la Casertana prova a sfondare per trovare la via della rete. Dopo alcune indicazioni di Caserta arriva la sua sostituzione con Franchini.
Franchini 6: Entra per sostituire Dentice, migliora la situazione, può essere utile sia in fase difensiva come terzino puro, ma anche come esterno (ci ricordiamo del palo colpito a Lecce in contropiede).
Bachini 5,5: Vale lo stesso discorso per Branduani, tre reti al passivo non gli possono valere la sufficienza. Con Allievi doveva opporsi meglio nell’occasioni delle rete della Casertana.
Allievi 5,5: Molto nervoso prova ad uscire dalla linea per aggredire i centrocampisti avversari, sul finire viene ammonito per un battibecco con l’ex D’Anna. Non riesce di testa a liberare l’area in occasione delle reti della Casertana.
Vicente 6: Parte bene, ma il centrocampo della Juve Stabia è in inferiorità numerica, fino a che le gambe reggono riesce a sdoppiarsi per chiudere gli avversari. Alla lunga perde metri e viene sostituito da Calò.
Calò s.v.
Viola 6,5: Dei centrocampisti è quello che riesce a reggere in fase di copertura gli attacchi degli avversari fino alla fine.
Mastalli 5,5: Prova incolore del capitano della Juve Stabia con qualche appoggio sbagliato di troppo, è da qualche partita che sta tirando un po’ il fiato.
Canotto s.v.: Pochi i minuti giocati per avere un voto
Berardi 6: La sua forma migliora di partita in partita, tant’è che Caserta gli dà il ruolo di titolare.
Melara s.v.
Strefezza 6,5: Prende il posto di Canotto ed entra bene in partita, ma poi cala anche lui alla distanza come tutta la Juve Stabia. Ha il merito di realizzare la rete del momentaneo vantaggio delle Vespe.
Simeri 6,5: Lotta e sgomita con Lorenzin per trovare la via della rete ci riesce nei primi minuti, ma sul più bello viene fermato in angolo. Prova a fare di necessità virtù da solo in mezzo ai difensori della Casertana ma è poco assistito e non riesce ad essere incisivo sotto porta. Si innervosisce e non riesce ad essere concentrato sulla partita.
Sorrentino s.v.
Caserta 6,5: Ammette come la sua squadra sia stata inferiore quest’oggi alla Casertana. Lui non cerca alibi, ma a sua discolpa pesa e non poco la trasferta di Brindisi che gli restituisce l’infortunio a Marzorati e pochissimo tempo per preparare la gara di oggi. Non riesce quest’oggi a trovare l’alchimia giusta in campo per far quadrare la sua squadra

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania