Quantcast

Banner Gori
Foto Bandiera Juve Stabia Giallo Blu
Juve Stabia - Approfondimenti

Juve Stabia, un sogno a tinte gialloblu: coloriamo la Città

Mancano soltanto due punti alla Juve Stabia per centrare matematicamente il sogno di una Città intera. Due punti che potrebbero anche non essere necessari se da qui al termine del campionato il Trapani non dovesse vincere le tre gare rimaste. Ad ogni modo, il primo match point per le Vespe, il calendario lo ha fissato per il prossimo sabato, in occasione della gara interna con la Vibonese.

Castellammare attende il grande evento con sentimenti ed emozioni contrastanti. Chi ha messo da parte ogni paura o scaramanzia, confortato dalle ultime due incredibili e consecutive vittorie della Juve Stabia, e chi invece ancora non si sbilancia, consapevole che le due gare da giocare, con Vibonese e Virtus Francavilla, potrebbero celare insidie inaspettate. Qualunque sia lo stato d’animo dei tifosi, la speranza è di vedere una Città tappezzata di vessilli e bandiere gialloblu, che faccia da adeguata cornice alla possibile esplosione di gioia di sabato.

La febbre gialloblu ancora non ha fatto rompere i termometri: pochi sono i balconi che sfoggiano i colori delle Vespe, colori che hanno invece invaso domenica sera l’aeroporto di Capodichino. Pur portando lo sguardo all’insù, non si vedono bandiere, vessilli e striscioni a colorare di gialloblu Castellammare. Tirare cappelli, maglie e bandiere dagli armadi per tappezzare i palazzi cittadini deve essere accompagnamento inevitabile al match di sabato: anche una casacca della Juve Stabia attaccata con due mollette in stile panni stesi può diventare una improvvisata bandiera!

Al contrario rispetto all’ambiente cittadino, il Menti è pronto invece a ruggire e a ribollire di passione. La prevendita procede spedita e si punta con certezza a replicare il tutto esaurito della gara col Trapani. Per questo rinnoviamo l’invito trasmesso anche alla vigilia del match coi siciliani: tutti allo stadio sfoggiando i colori gialloblu. Che sia un berretto, una maglia, una bandiera usata come “mantello”, la Juve Stabia spera di vedere un Menti completamente tinto di gialloble. A fare il resto, o il grosso, ci penserà la splendida Curva Sud, che ha lasciato tutti a bocca aperta con l’incredibile coreografia quasi tridimensionale che ha accolto la Juve Stabia.

Un muro gialloblu, che si sciolga di gioia al triplice fischio: in Città ed allo stadio è, possibile…tutti insieme!

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania