Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Nuova Ischia doppia disfatta:sconfitta e sorpasso in classifica dal Bacoli

Il big -match tanto atteso della seconda giornata di ritorno del campionato di promozione,girone B tra Bacoli Sibilla e Nuova Ischia,se lo aggiudica la formazione bacolese. I padroni di casa trovano il gol del vantaggio con Cifani nella ripresa,facendo esplodere lo stadio “Tony Chiovato”. La squadra allenata da mister De Stefano,non solo si aggiudica lo scontro,ma conquista anche la vetta della classifica. La Nuova Ischia,si vede così sorpassare in classifica,e perde anche l’imbattibilità in campionato. La squadra gialloblu,c’è da dire che non meritava di perdere assolutamente,un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Gli isolani più volte hanno sfiorato il gol,con due nitide occasioni con Gianluca Saurino,lo stesso attaccante che a cinque minuti dalla fine si è fatto espellere lasciando la propria squadra in dieci. Nonostante la sconfitta,il sorpasso in classifica la formazione isolana resta in scia per la vittoria del campionato,e in vantaggio negli scontri diretti con il Bacoli,dove all’andata terminò 2-0 al Mazzella.

Le Formazioni. Nei padroni di casa manca lo squalificato ed ex di turno Marco Mazzeo,squalificato per tre gare. Per la Nuova Ischia,assente il centrocampista Ciro Saurino anche lui fermato per squalifica. In porta c’è il solito Mennella. Linea difensiva composta da Errichiello e Silvitelli ai lati con Chiariello e Del Deo. A centrocampo Marano e Camorani in mediana con Matarese al posto di Saurino. In avanti confermato il duo Arcobelli e Saurino G. con Cuomo alle loro spalle.

L’espulsione di Gianluca Saurino Foto di Gaetano Russo

La Sintesi. Nei primi minuti in campo,le squadre provano a studiarsi senza farsi del male. Una partita dove il gioco è molto spezzettato nella metà campo. Il primo squillo della gara è dei padroni di casa con Cifani al 5′, ma il suo tentativo è debole senza impensierire Mennella. Al 10′ occasione per sbloccare il match con Saurino: Cuomo viene atterrato,con l’arbitro che fischia fallo. Sul pallone si presenta Saurino che da circa trenta metri disegna una parabola straordinaria,ma la traversa gli nega il gol. Al 18′ straordinaria azione dei gialloblu: Camorani serve nello spazio Cuomo uno-due con Arcobelli,con il numero 7 che va al tiro da fuori area ma la sfera termina di poco a lato. Passano i minuti, è la Nuova Ischia alza il proprio baricentro,mettendo in netta difficoltà i padroni di casa. Soltanto alla mezz’ora la squadra bacolese,ci prova con Cifani che tenta una girata al volo in area,ma il suo tiro è debole con Mennella che blocca senza problemi. Al 40′ altra occasione da gol per i gialloblu:traversone di Matarese per Marano sul secondo palo,che fa la sponda in area per Gianluca Saurino che conclude al volo ma Pietrangeli con un miracolo salva il risultato. Al 43′ i locali ci provano con Carezza con una conclusione laterale dal limite dell’area,con il portiere isolano che si oppone. Un minuto dopo, c’è un leggero contatto in area di rigore,con Arcobelli che viene trattenuto da Carannante,ma l’arbitro lascia proseguire. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-0. Nella ripresa dopo il domino del gioco da parte degli isolani,il Bacoli cresce con la partita che inizia ad essere molto più equilibrata. I locali al 4′ sfiorano il gol con Capuano,che non trova lo specchio della porta su un corner battuto da Lepre. I gialloblu non ci stanno a farsi a schiacciare e al 10′ ripartenza fulminante con Cuomo che serve nello spazio Gianluca Saurino,che va alla conclusione con un diagonale perfetto che si perde di un soffio a lato. Al 23′ cross dalla sinistra di Marano sul secondo palo per Matarese,ma l’esterno d’attacco si fa anticipare da Carezza che devia la sfera in corner. Alla mezz’ora di gioco della ripresa,il Bacoli trova il vantaggio. Calcio di punizione da posizione laterale,mischia in area gialloblu,Mennella respinge la sfera con la palla che poi viene depositata in rete da Cifani,per il gol del vantaggio che fa esplodere il “Tony Chiovato”. Il tecnico Isidoro Di Meglio,tenta il tutto e per tutto. Manda in campo Oratore e Capuano al posto di Del Deo e Camorani. Al 90′ prima del recupero,arriva la doccia fredda per gli isolani: Gianluca Saurino,già ammonito nel primo tempo per aver allontanato il pallone,rimedia il secondo giallo per proteste e viene espulso. Nei 5′ di recupero concessi dal direttore di gara,i padroni di casa gestiscono il vantaggio e portano a casa i tre punti. L’Ischia perde il big-match, e lascia tanto amaro in bocca per le varie occasioni da gol avute. Una vittoria della squadra bacolese che riapre nettamente il campionato,con il Monte Di Procida che continua a vincere e si porta alle spalle proprio degli isolani. Nel prossimo turno la squadra di Isidoro affronterà la seconda trasferta consecutiva,in casa della Puteolana.

A cura di Simone Vicidomini

Bacoli Sibilla 1925: Pietrangeli ’98, Carezza , Cuomo ’99, Carannante, Punziano, Serino VK, Lepre K (38’st Esperimento), Coppola (27’st Vallefuoco), Cifani, Capuano(15’st Solano), Cinque ’97. A disposizone: Capocelli ’98, Massa, Germoglio ’98, Sequino ’98.Allenatore: Antonio De Stefano.
Nuova Ischia: Mennella K, Errichiello ’99, Silitelli ’98, Marano, Chiariello, Del Deo VK (35’st Oratore), Cuomo ’97, Camorani (30’st Capuano), Arcobelli, Saurino G., Matarese. A disposzione: Telese ’98, Prestopino ’97, Di Costanzo, Varchetta ’98, Di Sapia ’99. Allenatore: Isidoro Di Meglio.
Rete: 30’st Cifani.
Ammoniti: Coppola, Carannante, Cuomo, Chiariello, Del Deo, Saurino G. Espulso: Saurino G.
Calci d’angolo Bacoli Sibilla 1925: 4 Calci d’angolo Nuova Ischia: 2
Recuperi: 0’pt, 5’st.
Arbitro: Alessio De Vincetis di Taranto. Primo Assistente: Gianpaolo Pregevole di Torre Annunziata. Secondo Assistente: Silverio Iodice di Torre Annunziata.
Spettatori: 500 circa.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale