Quantcast

Promozione-Ischia,bastano Accurso e Invernini per battere il San Giuseppe
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Ischia,bastano Accurso e Invernini per battere il San Giuseppe

PROMOZIONE-ISCHIA-SAN GIUSEPPE 2-0: I gialloblu tornano al successo casalingo e rimangono agganciati al treno della zona play-off

Un super Accurso in versione Douglas Costa sblocca la gara che lancia i gialloblu,che raddoppiano con il giovane Invernini. Il San Giuseppe dopo un avvio sprint,resiste solo i primi 10’ per poi rimanere prima in dieci per la doppia ammonizione di Diarra nel finale del primo tempo e poi in 9 per il rosso diretto di Casillo. 

Simone Vicidomini-  L’Ischia ritorna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi casalinghi (Neapolis e Oratorio Don Gunaella). E pensare che l’ultima vittoria al “Mazzella” è stata quella per 2-0 contro il Ponticelli. La squadra di Chiaiese e co,hanno battuto per 2-0 il San Giuseppe,rilanciandosi in piena zona play-off. La squadra di Ciro Bilardi,reduce da prestazioni poco convincenti e con qualche punto di troppo lasciato per strada,dopo un avvio pimpante degli ospiti a sbloccare la gara: è stato Accurso,bravo a recuperare palla su un passaggio errato degli ospiti il quale si è lanciato a rete da solo fulminando in velocità due avversari. Il raddoppio è stato messo a segno dal giovane attaccante Invernini,bravo a farsi trovare attento su una respinta corta del portiere Russo per il tap-in vincente. Una gara giocata da parte dei gialloblu con una buona mole di gioco e tante occasioni create. Il San Giuseppe dopo i primi minuti della partita non si è mai reso pericoloso,anzi è rimasto anche in 10 uomini a pochi minuti dalla prima frazione di gioco: il difensore Diarra già ammonito in precedenza ha atterrato a Iacono che gli è costato il doppio cartellino giallo. La ripresa è davvero noiosa. L’Ischia si abbassa e il San Giuseppe non riesce mai ad impensierire la retroguardia gialloblu. Le sostituzioni non cambiano le sorti del match,anzi arriva anche la doppia doccia fredda per i bianconeri: Casillo appena entrato commette un fallaccio a centrocampo su Sirabella che gli costa il rosso diretto. Succede veramente il nulla fino alla fine,la cosa importante è che l’Ischia è ritornata a vincere e si rilancia in piena zona play-off. Le prossime due gare per i gialloblu potranno essere determinanti,che li vedrà giocare in casa della Puteolana e poi ospitare al “Mazzella” la capolista Sant’Antonio Abate. In queste due gara molto probabilmente forse vedremo qualche nuova pedina in campo essendo che il mercato di riparazione si è appena aperto e potranno aprirsi nuovi scenari importanti per il prosieguo del campionato.

LE FORMAZIONI- L’Ischia deve rinunciare a Gigio Trani per squalifica con Di Spigna e Mazzella fermi ai box, gli isolani vengono schierati da Ciro Bilardi con il solito 4-3-1-2 che vede Mennella a difesa della porta e la linea difensiva formata da Calise,De Simone,Del Deo e Accurso,il centrocampo composto da Fondicelli,Iacono e Esposito più Chiaiese alle spalle del duo Invernini e De Luise Massimo.Il San Giuseppe di mister Giovanni Cutolo viene schierato in campo con un 4-3-3 che vede Russo fra i pali,Menzione L,Menzione M,Miranda,Grenni,Diarra,Di Luccio,Caldarelli,Illiano,Urna e Molino.

ACCURSO  ALLA DOUGLAS COSTA- Al 9’ primo calcio d’angolo dell’incontro per gli ospiti stacco di testa in area di Diarra che favorisce l’inserimento di Molino che da due passi per poco non trova la rete con Mennella che è bravo a bruciarlo sul tempo. Al 11’ incursione sulla fascia sinistra di Accurso che brucia in velocità gli avversari e a tu per tu con Russo non sbaglia con la sfera che si insacca nell’angolino basso a destra. Dopo un giro di lancette azione super di Invernini che dribla due avversari e si procura un fallo dal limite dell’area di rigore sulla sfera va Chiaiese che cerca il tiro a rientrare sul primo palo con l’estremo difensore ospite che controlla la sfera che termini su fondo.

INVERNINI RADDOPPIA- Al minuto 20’ Accurso scodella un pallone in mezzo per De Luise che tenta la conclusione ma Russo in uscita gli nega la gioia con la sfera che rocambola sui piedi del giovane attaccante che deposita in rete per il tap in vincente che vale il raddoppio. Un minuto dopo Chiaese tenta una mezza sforbiciata su un cross dalla sinistra con Russo che blocca a terra. Al 26’ ci prova Esposito con una conclusione dai 20 metri ma il portiere ospite controlla in due tempi.Alla mezz’ora di gioco primo cambio per il San Giuseppe:esce Di Luccio probabilmente per un problema muscolare ed entra Rainone.

DIARRA CHE INGENUITA’ – Al 43’ gli ospiti rimangono in dieci, fallo ingenuo di Diarra già ammonito in precedenza su Iacono che rimane a terra con l’arbitro che estrae il cartellino rosso e doccia fredda per i bianconeri. I gialloblu controllano il risultato dato il predominio territoriale viste le tanti occasione create dai parte dei gialloblu. Al minuto 46’ viene chiamato in causa ancora una volta il portiere ospite che cerca di tenere i suoi a galla salvando il risultato su una conclusione ravvicinata di Chiaiese.

SOLO CAMBI E TANTA NOIA- La Ripresa si apre con una girandola di cambi tra le file gialloblu dopo appena cinque minuti di gara è Chiaiese a lasciare il campo (ottima gara dell’ex Real Forio) per Conte. I gialloblu passano così al 4-3-3 con il Massimo De Luise centrale con ai lati Invernini e il neo entrato Conte. Poi dopo poco Esposito per Di Maio e Fondicelli per Sirabella. Il San Giuseppe prova a rispondere ai cambi de padroni di casa,al minuto 69’ esce Molino ed entra Nebula.  Al minuto 77’ tra le fila dei gialloblu c’è spazio anche per Liccardi (molto probabilmente alla sua ultima partita) al posto di Massimo De Luise (per l’ex Mondo Sport oggi è mancato solo il gol dopo un’ottima prestazione). Per i bianconeri fuori Illiano dentro Casillo. Al minuto 85’ è doppia doccia fredda per gli ospiti che rimangono in 9, il neo entrato Casillo commette un fallaccio su Sirabella che gli costa il rosso diretto. E’ l’ultima nota del match che vede l’Ischia ritornare alla vittoria battendo il San Giuseppe per 2-0.

 

ISCHIA 2
SAN GIUSEPPE 0

ISCHIA ( 4-3-1-2 ): Mennella,Calise,Accurso,Del Deo,De Simone,Iacono,Fondicelli (61’ Sirabella)Esposito(58’Di Maio) Invernini,Chiaiese (55’ Conte) ,De Luise M (77’Liccardi) A disposizione Tufano,Abbandonato,De Luise Vittorio,Napoleone,Muscariello. All: Ciro Bilardi

SAN GIUSEPPE (4-3-3 ) : Russo,Menzione L,Menzione M,Miranda,Grenni( 89’ Sposato)Diarra,Di Luccio(30’Rainone),Caldarelli,Illiano( 77’Casillo) Urna,Molino( 69’ Nebula) A disposizione: Prisco,Ambrosio,Florio,Rubino,Nappi. All: Giovanni Cutolo

Arbitro: Luca Russo della sez. di Caserta (Ass: Pasquale Fusco di Frattamaggiore  e Antonio Russo di Torre del Greco

Reti:  11’ Accurso, 20’ Invernini (I)

Ammoniti: Illiano,Diarra (S) Esposito, Calise (I )

Espulsi : 43’ Diarra per doppia ammonizione per un fallo su Iacono, 85’ rosso diretto a Casillo per gioco scorretto su Sirabella

Calci d’angolo: 2-5

Recupero: 2’ p.t – 0’ s.t.

Spettatori: 150 circa

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania