Quantcast

Banner Gori
Mariglianese-Peluso:"Ringrazio la squadra per l'ottima prestazione"
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Mariglianese-Peluso:”Ringrazio la squadra per l’ottima prestazione”

A cura di Simone Vicidomini

Vittoria importante per la Mariglianese che vince lo scontro diretto contro il Real Forio e ottiene tre punti importantissimi. Nonostante nei primi minuti di gioco i foriani avevano messo un po’ alle strette la squadra ospite sfiorando anche il gol del vantaggio. I granata hanno trovato il gol dello 0-1 sfruttando un errore difensivo con Sparano e poi nella ripresa hanno chiuso definitivamente la gara con De Biase che ha realizzato un calcio di rigore,sfruttando anche la superiorità numerica per l’intero arco del secondo tempo. Al termina della vittoria ottenuta,abbiamo intervistato ai nostri microfoni l’allenatore della Mariglianese Antonio Peluso. Ecco le sue dichiarazioni. “ Penso che oggi il Real Forio sia una delle squadre più informa del momento. Sapevamo di venire a giocare su un campo difficile. La posizione di classifica in cui si trova è molto bugiarda. Stessa cosa anche per noi dove in alcune partite non meritavamo di perdere. Oggi è stata fatta la gara come avevo chiesto alla vigilia. Abbiamo sofferto all’inizio come giusto che sia,siamo passati in vantaggio. Nel secondo tempo in superiorità numerica abbiamo trovato il raddoppio gestendo al meglio il risultato. Avevamo preparato la partita proprio come l’abbiamo giocata,perché non volevamo regalare ripartenze al Forio,perché in avanti ha giocatori molto veloci e ci siamo messi bassi,sfruttando qualche ripartenza. Il Forio però ha un portiere come Mennella,che è un vero professionista e ha fatto due-tre parate dove ha salvato il risultato”. Al ritorno in campo siete scesi con la superiorità numerica,vista l’espulsione di  Di Dato negli spogliatoi. “Non ho visto cosa sia successo tra lui e l’arbitro,sono arrivato tardi perché ero ancora sul terreno di gioco. Me l’hanno detto soltanto quando eravamo nello spogliatoio. L’arbitro a tratti ha avuto personalità forse qualche protesta eccessiva c’è stata. Il rigore fischiato a noi era netto secondo il mio parere. Anche noi con gli arbitraggi siamo molto in debito”. Obiettivo di questa squadra? “ La classifica non è mai tranquilla. Noi aspettiamo un aiuto dal mercato. Abbiamo bisogno di giocatori che ci diano una mano soprattutto nel reparto offensivo e speriamo che la società sia in grado di risolvere queste defezioni.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania