Quantcast
Banner Gori
antonio conte inter
Calcio Cronaca Sportiva

Inter e Atalanta si dividono la posta in palio: a Lautaro risponde Miranchuk

 

Finisce 1-1 a Bergamo la sfida tra Atalanta e Inter, valida per la 7a giornata di Serie A. Al gol di Lautaro risponde Miranchuk, al debutto in campionato. Bergamaschi a 13 punti, come la Juventus; i nerazzurri di Milano al sesto posto, con 12 punti, in attesa della partita del Napoli.

Atalanta e Inter si accendono solo nel secondo tempo.Gli uomini di Conte si portano in vantaggio con Lautaro al 58′, ma i padroni di casa riescono a trovare il pareggio al 79′, con Miranchuk, entrato venti minuti prima al posto di Malinovski. Rientra Lukaku, dopo due partito di stop per l’infortunio all’adduttore. Il giovane Ruggeri (classe 2002), cresciuto nel vivaio, al debutto in Serie A per l’Atalanta.

Primo tempo molto equilibrato tra Atalanta e Inter al Gewiss Stadium di Bergamo. Molti falli e poche occasioni importanti: al 18′ Freuler sbaglia il cross e arriva diritto in porta, ma trova la risposta di Handanovic. Anche la squadra di Conte spaventa la porta di Sportiello, con il colpo di testa di Vidal, dopo un bel cross di Bastoni, che va di poco a lato. La prima frazione si gioca per lo più a centrocampo, tra buone giocate ed entrate dure da entrambe le parti, ma senza la cattiveria giusta per incidere e trovare il vantaggio.

Il secondo tempo inizia nel segno dell’Inter: al 58′ Young crossa benissimo al centro dell’area di rigore, dove trova Lautaro che spizza in rete per l’1-0 degli ospiti. Al 65′ sono ancora i meneghini ad andare vicini al gol, ma una super doppia parata di Sportiello, prima su Vidal e poi su Barella, salva l’Atalanta. Le ultime occasioni avversarie danno una scossa agli uomini di Gasperini che, anche grazie ai cambi, alzano il ritmo del gioco. Al 79′ arriva il pareggio con Miranchuk, che da fuori area incrocia col sinistro e trova il gol al debutto in Serie A (era andato in gol al debutto anche in Champions). Al 93′, l’arbitro fischia la fine del match, con Inter e Atalanta che si dividono la posta in palio.

 

 

A cura di Claudio Savino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Claudio Savino

Claudio Savino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più