Quantcast

Banner Gori
Calcio - Eccellenza campana

Il Procida espugna Quartograd 0-2, con un super Lorenzo Costagliola

PROMOZIONE – QUARTOGRAD –PROCIDA 0-2: I biancorossi di Giovanni Iovine superano il primo ostacolo della stagione con una doppietta della punta

Mattatore del match, il bomber Costagliola, che con una bella doppietta a cavallo di due tempi ha regalato agli isolani i primi 3 punti di una stagione che è iniziata con le difficoltà relative ai lavori di ristrutturazione dello Spinetti. Grande partita del team del presidente Attilio Cesarano, che ha visto essere impiegati 11 isolani (più il procidano acquisito Micallo)

Simone Vicidomini-Il Procida esce vittorioso dalla prima fatica di campionato. La squadra allenata da Giovanni Iovine ha violato il Giarrusso di Quarto, regolando all’inglese i padroni di casa del Quartograd. Mattatore del match, il bomber procidano Lorenzo Costagliola, che con una bella doppietta a cavallo di due tempi ha regalato agli isolani i primi 3 punti di una stagione che è iniziata con le difficoltà – di cui tutti siamo a conoscenza – relativamente ai lavori di ristrutturazione dello Spinetti. Grande partita, quindi, giocata dal team del presidente Attilio Cesarano, che ha visto essere impiegati 11 isolani (più il procidano acquisito Micallo).

LE FORMAZIONI – Privo dello squalificato Giorgio Russo, Giovanni Iovine ha mandato i suoi in campo con un 4-3-3 che ha visto Lamarra a difesa della porta, la linea difensiva composta da Veneziano (il giovane Giacinto è stato tesserato sabato insieme ad altri 2 procidani, l’attaccante Davide Ambrosino e l’esterno Juri Scotto di Monaco), Micallo, De Luise e Annunziata, il centrocampo formato da Muro, Improta, Landieri e Spinelli, con Lorenzo e Tony Costagliola in attacco.
Il Quartograd, per ordine di mister Luigi Iaccarino, è sceso in campo con l’ex Real Forio, Francesco Sollo, in porta, più Tarasco, Parisi, Sorrentino, Spadera, Zaccariello, Gonzales, Silvestro, Monda e Shassah.

LA PARTITA – Ben messo in campo, il Procida non ha quasi mai rischiato di subire gol per tutto l’arco del match. Organizzati ed attenti, come è successo già nella prima gara ufficiale (quella in Coppa) in casa del Sant’Agnello Promotion, i procidani sono comunque venuti fuori alla distanza. La prima rete è arrivata al minuto 25, ovvero quando Lorenzo Costagliola ha superato Sollo con un bel destro dal limite sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo aver sprecato la palla del raddoppio, sempre sugli sviluppi di calci piazzati, il Procida ha raddoppiato ad inizio ripresa. Al 53’, il bomber Costagliola ha sfruttato uno svarione difensivo del Quartograd su un lancio lungo, per mettere il risultato al sicuro. Lorenzo aveva anche fatto tripletta (su assist di Ambrosino), ma l’arbitro, Stefania Scarica della sezione della sezione di Castellammare di Stabia, ha ingiustamente annullato l’azione per un inesistente off side. Da segnalare, sempre sul filone della procidanità, oltre alla prestazione dei soliti (fra cui Vittorio De Luise in coppia con Micallo), la buona prova degli esordienti classe 2002, Veneziano e Spinelli, e del classe 1997 Scotto Di Monaco, ritornato a giocare dopo un bel po di tempo.

QUARTOGRAD       0
PROCIDA     2

QUARTOGRAD: Sollo, Tarasco (73’ Iossa), Parisi, Sorrentino (83’ Palumbo), Spadera, Zaccariello, Gonzales (55’ Isotti), Silvestro, Monda, Shassah (87’ Camerlingo), Lazzaro. A disposizione: Nacci, Spada, Caputo, Lahoz, D’Amore. All.: Luigi Iaccarino

PROCIDA: Lamarra, Veneziano, Annuziata, Spinelli (58’ Mammalella), Micallo, De Luise, Muro, Improta, Costagliola L. (88’ Lubrano Lavadera), Costagliola A. (73’ Amborsino), Landieri (12’ Scotto Di Monaco, 77’ Vanzanella). A disposizione: Atteo, Peluso, Abblasio, Sammartano. All.: Giovanni Iovine

Arbitro: Stefania Scarica della sezione della sezione di Castellammare di Stabia (Assistenti: Cristian Sgariglia di Napoli e Francesco Di Meglio di Napoli)

Reti: 25’ e 63’ Costagliola L. (P)

Ammoniti: Sorrentino, Zaccariello, Silvestro e Palumbo (Q); Micallo, Improta (P)

Espulso: Zaccariello

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più