Quantcast

Banner Gori
Eccellenza-Pomigliano tris al Real Forio, i biancoverdi tornano sulla terra
Calcio - Eccellenza campana

Eccellenza-Pomigliano tris al Real Forio, i biancoverdi tornano sulla terra

ECCELLENZA – POMIGLIANO – REAL FORIO 4-0: Nessuno scampo al De Cicco per i biancoverdi, travolti dalla squadra di Carannante nonostante i tanti tifosi al seguito

La squadra foriana resta penultima ad una lunghezza dal Barano terz’ultimo ed all’orizzonte ha un altro impegno durissimo, quello di domenica prossima al Calise contro il Frattamaggiore. Mister De Siano ha eletto il Calise a fortino, ma sarà dura portare avanti il proposito

Simone Vicidomini– Comincia davvero male, e non come era terminato il 2019, il 2020 del Real Forio. La squadra allenata da Nello De Siano è stata pesantemente sconfitta al De Cicco di Sant’Anastasia da un ritrovato Pomigliano, al quarto successo di fila. Reduci da due vittorie consecutive, e con qualche assenza di troppo, i biancoverdi hanno ceduto 4-0, al termine di una partita che ha avuto davvero poca storia. Infatti, il Pomigliano è andato subito in vantaggio con Pastore, ma al quarto d’ora era già sul 2-0 (ci ha pensato Bacio Terracino a siglare dopo l’assist al compagno per la prima segnatura) ed ha chiuso il primo tempo col tris di Foti. La ripresa, con un Real Forio abbastanza incapace di creare grossi grattacapi a Bellofiore, si è aperta con il poker di Catalano e per poco non è arrivato anche il pokerissimo. La squadra foriana resta penultima ad una lunghezza dal Barano terzultimo ed all’orizzonte ha un altro impegno durissimo, quello di domenica prossima al Calise contro il Frattamaggiore. Mister De Siano ha eletto il Calise a fortino, ma sarà dura portare avanti il proposito. Nota a margine: sono stati tanti tifosi che hanno seguito la squadra isolana in terra ferma per sostenerla e con loro si è scusato – per la prestazione offerta – pubblicamente (su facebook) il tecnico Nello De Siano.

LE FORMAZIONI – Il Real Forio ha dovuto rinunciare a Fiorentino (frattura alla mano) e ad Esposito. Oltre ai due, non è potuto scendere in campo nemmeno Joof, per non meglio precisabili motivi legati al suo tesseramento. Quindi, Nello De Siano ha schierato i suoi con un 4-3-3 che ha visto D’Errico fra i pali, la linea difensiva composta da Galloppa, Trani, Iacono e Di Meglio, con a centrocampo Festa, Sorrentino ed Errico più Amabile, De Luise e Babù in avanti.
Il Pomigliano ha risposto, per ordine del suo allenatore Roberto Carannante, con questo 4-3-3: Bellofiore a difesa dei pali, la linea di difesa formata da Barone Lumaga, Esperimento, Rega e Vitiello, quella di centrocampo da Grieco, Foti e Gagliardi, con Catalano, Pastore e Bacio Terracino in avanti.

LA PARTITA – La gara si apre con il Pomigliano che trova il gol del vantaggio fin da subito e di fatti al 6’ Bacio Terracino apre il suggerimento per Pastore che di testa sigla l’1-0.  Al 16’ Gagliardi sfiora il raddoppio con un bel tiro al volo. Al 20’ il raddoppio giunge grazie ad un gol di Bacio Terracino.  Al 23’ il Pomigliano conquista una punizione da posizione interessante: sulla battuta va lo specialista Alessio Foti che va vicino al 3-0. Un appuntamento solo rinviato perché al 35’ è lo stesso Foti che cala il tris al Forio con un bellissimo tiro potente e forte. Al 42’ gli ospiti conquistano un calcio di rigore: sulla battuta va De Olivera para Bellarosa.  Per il giovane portiere è il 5 rigore parato nel corso della stagione 2019/2020. Il primo tempo termina sul 3-0.
Il match riparte e al 4’ il Pomigliano cala il poker agli isolani: di testa il giovane Catalano sigla il 4-0.  E’ dominio assoluto granata.  Al 25’ Pastore sfiora la manita e poco dopo l’occasione del 5-0 è sui piedi di Riverso, ma il suo tiro va alto. La gara prosegue e i padroni di casa sono in avanti fino alla fine e di fatti al 45’ Foti manca l’appuntamento con il gol. Il match termina sul 4-0 finale e adesso testa alla prima trasferta del 2020 contro l’Afro Napoli.

POMIGLIANO         4
REAL FORIO           0

CALCIO POMIGLIANO: Bellarosa, Barone Lumaga (35’st Ricciardi), Foti, Vitiello (26’st Riverso), Esperimento, Rega, Catalano (30’st Labriola), Grieco, Pastore,Gagliardi (44’st Ferraro), Bacio Terracino (40’st Forquet) . A disposizione: De Simone, Guadagno, Carfora, Esposito. Allenatore: Roberto Carannante.

REAL FORIO: D’Errico, Galloppa, Di Meglio (11’st Nicolella), Festa, Trani, Iacono, Sorrentino, Errico (1’st Senese), De Luise (40’st Di Lustro), Amabile (1’st Boria), De Olivera Babù (21’st Migliaccio). A disposizione: Di Maio, Verde, Calise, Senese, Trofa.  Allenatore: Aniello De Siano.

Arbitro: Christian De Angelis della sezione di Nocera Inferiore (Assistenti: Alessio D’Anna di Caserta e Aniello Barbaria di Nocera Inferiore)

Reti: 6’ pt Pastore, 20’ pt Bacio Terracino, 35’ pt Foti, 4’st Catalano (P)

Ammoniti: Barone Lumaga, Galgiardi, Trani, De Luise, De Olivera.

Calci d’angolo: 7-1

Recupero: 1’pt, 3’st.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
loading...
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat