Quantcast

Banner Gori
Senza categoria

Napoli, droga e documenti sul terrazzo: arrestato un insospettabile

In casa possedeva cocaina, hashish e una serie di documenti di cui era stata denunciata la scomparsa

Rito abbreviato e condanna a quattro anni e otto mesi di reclusione per il 58enne di Chiaiano (Napoli), sorpreso il 16 gennaio scorso con un carico di oltre dieci chili di droga e centinaia di documenti, in bianco e provento di furto, nascosti tra la cucina e il terrazzo di casa.

E’ questa la sentenza emessa oggi a carico di Giuseppe Ferrarecce, l’insospettabile trovato in casa con cocaina, hashish e una serie di documenti di cui era stata denunciata la scomparsa da uffici di Enna e Caltanissetta, in Sicilia, e da Scampia, il quartiere della periferia di Napoli non distante dall’abitazione del 58enne. Ferrarecce è stato condannato anche a una multa di 18mila euro e a restituire ai legittimi proprietari i documenti. La difesa è rappresentata dall’avvocato Mariangela Locuoco. Ferrarecce era accusato di detenzione di sostanze stupefacenti e documenti. In particolare, 12 buste di cellophane contenenti cocaina (per un totale di 970 grammi) e 10 panetti di hashish (poco meno di 10 chili e mezzo), e 265 certificati di proprietà di veicolo e 152 carte di circolazione di ciclomotori in bianco. La droga era in una busta all’interno di un pensile sul terrazzo, mentre i documenti erano in un armadietto in una delle camere della casa. La scoperta fu opera dei carabinieri della stazione Quartiere 167.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più