Sud - terza pagina

Torre Annunziata, grande appuntamento per gli amanti del ciclismo: presentato il secondo “Giro della Campania”

Questa mattina, alla presenza del sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, è stata presentata la seconda edizione del “Giro della Campania”

Grande attesa per la seconda edizione del Giro della Campania, la gara a tappe di ciclismo aperto ai cicloamatori master tesserati UsAcli Fci ed enti di consulta con bike card, presentata questa mattina a Torre Annunziata, nelle sale del Museo dell’identità.
Una sfida che avrà sullo sfondo le bellezze di tre città: si parte sabato 28 aprile da Lago Patria a Giugliano, dove si svolgerà a partire dalle 14.30 la tappa di apertura, con circuito disegnato attorno al Lago di Patria. Domenica 29, dalle 9, i ciclisti saranno di scena a Torre Annunziata, con partenza e arrivo fissati nella zona della villa comunale di via Marconi. Infine, martedì primo maggio si gareggerà a Casoria, dove dalle 14 si terrà la tappa conclusiva del Giro della Campania.
La rassegna, che avrà più di 150 iscritti, è stata presentata alla presenza del sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione accompagnato dal vicepresidente nazionale dell’Us Acli, Giampaolo Londra, dai tre referenti delle associazioni organizzatrici delle tre tappe: Francesco Barretta dell’Asd Liquiri Luxor, Francesco Vitiello del Team Black Panthers e Luigi Muto dell’Euronix Team Casoria. Questi ultimi sono entrati nel dettaglio delle difficoltà di ogni singola prova.

“È un piacere – ha detto, invece, il sindaco Ascione – poter ospitare una tappa del Giro della Campania e ringrazio gli organizzatori per avere scelto la nostra città. Un’iniziativa che fa ancora di più di Torre Annunziata una città a vocazione sportiva, visto che la settimana prima della gara di ciclismo ospiteremo una manifestazione di pallavolo e poi una gara podistica”.
“Il nostro movimento sta crescendo – commenta soddisfatto Giampaolo Londra –  e ce lo dimostra anche il fatto che ci sono pervenute altre richieste di organizzatori pronti ad arricchire, a partire dal prossimo anno, il programma del Giro della Campania”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania