Quantcast

Sud - terza pagina

Torre Annunziata, grande appuntamento per gli amanti del ciclismo: presentato il secondo “Giro della Campania”

Questa mattina, alla presenza del sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, è stata presentata la seconda edizione del “Giro della Campania”

Grande attesa per la seconda edizione del Giro della Campania, la gara a tappe di ciclismo aperto ai cicloamatori master tesserati UsAcli Fci ed enti di consulta con bike card, presentata questa mattina a Torre Annunziata, nelle sale del Museo dell’identità.
Una sfida che avrà sullo sfondo le bellezze di tre città: si parte sabato 28 aprile da Lago Patria a Giugliano, dove si svolgerà a partire dalle 14.30 la tappa di apertura, con circuito disegnato attorno al Lago di Patria. Domenica 29, dalle 9, i ciclisti saranno di scena a Torre Annunziata, con partenza e arrivo fissati nella zona della villa comunale di via Marconi. Infine, martedì primo maggio si gareggerà a Casoria, dove dalle 14 si terrà la tappa conclusiva del Giro della Campania.
La rassegna, che avrà più di 150 iscritti, è stata presentata alla presenza del sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione accompagnato dal vicepresidente nazionale dell’Us Acli, Giampaolo Londra, dai tre referenti delle associazioni organizzatrici delle tre tappe: Francesco Barretta dell’Asd Liquiri Luxor, Francesco Vitiello del Team Black Panthers e Luigi Muto dell’Euronix Team Casoria. Questi ultimi sono entrati nel dettaglio delle difficoltà di ogni singola prova.

“È un piacere – ha detto, invece, il sindaco Ascione – poter ospitare una tappa del Giro della Campania e ringrazio gli organizzatori per avere scelto la nostra città. Un’iniziativa che fa ancora di più di Torre Annunziata una città a vocazione sportiva, visto che la settimana prima della gara di ciclismo ospiteremo una manifestazione di pallavolo e poi una gara podistica”.
“Il nostro movimento sta crescendo – commenta soddisfatto Giampaolo Londra –  e ce lo dimostra anche il fatto che ci sono pervenute altre richieste di organizzatori pronti ad arricchire, a partire dal prossimo anno, il programma del Giro della Campania”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania