Quantcast

Sud - terza pagina

Napoli, a Città della Scienza parte l’evento “Matematicando!”: i dettagli

Matematica, logica e geometria Matematicando! Risolviamo l’espressione matematica della bellezza della natura!

Città della Scienza accoglierà i visitatori nel weekend del 31 giugno e del 1 luglio tra numeri, giochi e quiz, per dimostrare che la matematica è per tutti e che numeri e calcoli non sono mai stati così divertenti!

Giochi scientifici, laboratori e attività permetteranno al pubblico di grandi e bambini di avvicinarsi alla meno amata di tutte le materie scolastiche, scoprendo che dal micro al macro, dietro ogni forma di bellezza della natura c’è  in realtà un’espressione matematica.

 Con la Ruota Montessoriana imparare e ricordare le dieci tabelline è un gioco da ragazzi. Sfidare gli amici e vincere simpatici omaggi con l’attività “La ruota delle tabelline!” è un modo ripercorrere in modo divertente quello che spesso è stato per tanti un vero incubo.

 Nascosta nel viso c’è molta più geometria di quanto pensiamo. Osservando  con attenzione allo specchio il proprio volto,  muniti di righello e calcolatrice, si può scoprire che, pur se ognuno è unico nelle sue fattezze, alcuni schemi matematici geometrici si ripetono con costanza (per fortuna!). Il laboratorio “Sei una persona quadrata” ripercorre in modo storico-artistico-matematico  le proporzioni, le misure e i rapporti tra le diverse parti del corpo umano.

 Il Tangram è un antico rompicapo cinese dove a partire da un quadrato diviso in sette pezzi di forma geometrica e seguendo poche semplici regole di logica è possibile creare centinaia di figure fantasiose, provare per credere ne “Le sette pietre della saggezza”: il Tangram.”

 Con“Pi greco skyline” si ripercorre invece la storia del più celebre tra i numeri, il pi greco, descritto nel 2000 a.C, con le sue.241.100.000.000 cifre conosciute è il Vip della tavola numerica!

 Numeri e calcoli continuano alla scoperta del nesso che esiste tra la biologia, la matematica e la geometria! Senza i numeri, o con tanti numeri disordinati o non verificati, è infatti impossibile capire i processi biologici e la scienza diventa poco credibile. Gli studenti del Liceo Scientifico a indirizzo tecnologico del I.I.S.S. Francesco Saverio NITTI proporranno e coinvolgeranno il pubblico dei più giovani in interessanti attività scaturite dal loro percorso di Alternanza Scuola Lavoro presso il Dipartimento di Biologia dell’Universita Federico II durante gli approfondimenti “DNA, Origami e BioNumbers” e “CONTIamoLI”.

Sarà inoltre come sempre possibile visitare il Science Centre e la Mostra dedicata al Mare, per scoprire quali nuovi pesci, molluschi e crostacei abitano le vasche seguendo la visita guidata “Ecosistemi marini”. Durante la visita, si avrà la possibilità di accarezzare alcuni organismi marini vivi nella nostra Touch pool.

Un accrescimento a spirale seguendo una particolare successione di numeri interi naturali chiamata “Successione di Fibonacci” :  è quel che rende speciale la conchiglia del Nautilus mollusco cefalopode, parente più “antico” di seppie, calamari e polpi. Si potrà approfondire la sua biologia, lo stile di vita, le abitudini (ancora in parte ignote) ne “Il Nautilus e la Legge Universale dell’Armonia”.

Per i più piccoli c’è  “Inventa i tuoi animali marini”, un laboratorio dove si potranno colorare sagome di pesci, inventando nuove specie, e poi, come per “magia”, farle comparire e nuotare in un grande acquario virtuale.

La mascotte di Città della Scienza, BIT,  la più amata da adulti e bambini risponderà a tutte le curiosità dei visitatori, scientifiche e non solo… nell’appuntamento con “Parla con BIT”.

 Imperdibile anche la visita guidata a “Insetti&CO”, il nuovo spazio espositivo dedicato allo spettacolare mondo degli insetti e non solo. Per ogni uomo della Terra ci sono oltre 150 milioni di insetti. “I giganti a sei zampe” hanno conquistato quasi tutti gli habitat del nostro pianeta…. è il momento di cominciare a conoscerli meglio.

Quante formiche vivono in un formicaio? Come riescono a convivere pacificamente pur essendo così tante in una “casa” affollata? Seguendo il focus – Una “casa” affollata si potrà indagare le straordinarie potenzialità di questi insetti. A volte la natura rappresenta un esempio per l’uomo!

Oltre alle visite guidate a Corporea, il primo museo interattivo sul Corpo Umano in Italia,  da non perdere l’approfondimento “Mente Matematica” per capire come mai alcuni di noi sono più abili di altri nell’eseguire calcoli matematici, destreggiandosi con maggiore padronanza tra formule, numeri, equazioni, figure geometriche e altri, invece, impiegano più tempo a farlo.

Ritorna a grande richiesta lo spettacolo 2D “From Earth to the Universe – Dalla Terra all’Universo” per scoprire le più importanti teorie elaborate dall’uomo nel corso del tempo in campo astronomico fino alle prospettive future. E per non rinunciare al brivido del  3D, “Robot Explorers”  è pronto per viaggiare insieme a sonde, lander e orbiter all’interno del nostro sistema solare.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania