Sud - politica

Gragnano, caos in giunta, si dimettono due quote rosa

Caos nel comune di Gragnano

La giunta del sindaco di Gragnano, Paolo Cimmino viene stravolta dalla dimissioni di due quote rosa: Annamaria Somma (delegata ai Lavori Pubblici e indipendente) e Sarà Elefante (Politiche Sociali, espressione di Gragnano Hub).

Secondo le fonti ufficiali, le dimissioni sarebbero giunte per motivi strettamente personali. Sembrerebbe però che il reale motivo di tali dimissioni sarebbe di natura politica.

Sembra che l’esecutivo del sindaco sia messo a dura prova viste anche le distanze prese da Antonio D’Arco (ex fedelissimo di Cimmino e passato al gruppo misto) e di Giulio Pepe il quale, ha ufficializzato di recente il passaggio alla Lega di Salvini.

Il sindaco si è trovato a convocare un vertice straordinario di maggioranza al Comune con l’obiettivo di porre rimedio alla frattura creatasi.

Dionsia Pizzo

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania