Quantcast

Antonio Pannullo
Sud - politica

Antonio Pannullo: “Primo obiettivo recuperare il decoro urbano della città”

Antonio Pannullo: Metteremo a disposizione dei cittadini un’app per segnalare i disservizi in tempo reale

CASTELLAMMARE DI STABIA. “Il cambiamento di Castellammare di Stabia deve avvenire in forma partecipata, i cittadini dovranno sentirsi protagonisti, non solo in campagna elettorale, ma durante tutta la mia amministrazione. Per questo faremo leva sui nuovi strumenti di comunicazione, per avere un contatto sempre più diretto e costante con la cittadinanza” – è quanto dichiara il candidato sindaco Antonio Pannullo.

“Un primissimo obiettivo sarà quello di ristabilire un adeguato decoro urbano. Interverremo subito per risolvere le emergenze quotidiane che gravano fortemente sugli standard di vivibilità della nostra città. Migliorare la viabilità, una migliore gestione del servizio rifiuti, un intervento massiccio sulle arterie stradali, per ripristinare il manto stradale, ma anche una migliore cura del verde pubblico e lotta serrata alla sosta selvaggia” – spiega Pannullo, sostenuto nella sua corsa a Palazzo Farnese da cinque liste Partito Democratico, Stabia Popolare, Stabia in Progress, Stabia Libera e Progetto Stabia.

“Una volta insediati lanceremo subito il progetto ‘Decoro Urbano’ che mira proprio ad una maggiore partecipazione della cittadinanza. Sul sito internet del Comune di Castellammare di Stabia metteremo a disposizione una app gratuita per smartphone e tablet che permetterà ai cittadini di segnalarci in tempo reale disservizi, guasti, buche stradali, verde pubblico abbandonato, vandalizzazioni, il tutto semplicemente scattando una foto corredata da informazioni necessarie che giungerà in tempo reale agli uffici comunali” – afferma il candidato sindaco del centrosinistra.

Una best practice che ha già dato i suoi frutti in altre realtà. Si tratta di una procedura che avviene attraverso il protocollo del Comune e quindi impone l’obbligo di intervento per la Pubblica Amministrazione.

“E’ un modo di collaborare e di sensibilizzare la cittadinanza attiva. Perché la città è nostra e abbiamo l’obbligo di preservarla” – conclude Pannullo.

vivicentro.it/sud/politica – Antonio Pannullo: “Primo obiettivo recuperare il decoro urbano della città”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania