Quantcast

Sud - cronaca

Scandalo Faito, abitanti ancora bloccati sulla montagna: i bambini faranno lezione dal pc

Gli scolari residenti a Monte Faito saranno costretti a seguire le lezioni dal computer, perchè ancora bloccati nelle loro abitazioni. Sembrerebbe l’unica soluzione considerato che l’ex Statale 269, l’unica via che collega Faito alle altre zone, resta ancora impraticabile dopo la frana avvenuta ormai un mese fa, il 6 novembre scorso.

Della situazione si è discusso ieri in comune, in presenza del sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore, dei genitori degli alunni e dei responsabili dell’istituto Caulino. Tra le soluzione individuate la più attuabile è quella di svolgere le lezioni in videoconferenza.

I residenti di Monte Faito si sentono sempre più abbandonati dalle istituzioni, “una situazione gestita male” dissero e lo riconfermano. Dal 6 novembre scorso, quando l’ex statale 269 è stata ricoperta da detriti, vivono una situazione intollerabile. La strada, dichiarata intransitabile dalla Città metropolitana di Napoli, è stata riaperta in casi eccezionali, ma il pericolo resta e i cittadini di Faito sono stanchi di chiedere e di non essere aiutati. I 17 bambini che abitano la zona dovranno con ogni probabilità istruirsi tramite pc, perchè una risoluzione concreta sembra ancora lontana.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania