Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, tenta di uccidersi con il gas, salvato dai carabinieri

Approfittando di un momento di solitudine a casa, si sarebbe barricato nell’abitazione e avrebbe aperto il gas della cucina

Scafati – Un 32enne qualche giorno fa si sarebbe chiuso in casa e avrebbe cercato di uccidersi con il gas della cucina. Il tentato suicidio sarebbe accaduto in Via Orta Longa. Già una settimana prima l’uomo aveva tentato di togliersi la vita ingerendo una grande quantità di farmaci. Le cause sarebbero da ricercare in una delusione d’amore.

Il 32enne avrebbe scritto un  biglietto lasciato all’esterno dell’abitazione, attaccato alla porta. Nel biglietto l’uomo chiedeva scusa ai genitori per il dolore che avrebbero provato per questo gesto. Approfittando di un momento di solitudine a casa, si sarebbe barricato nell’abitazione e avrebbe aperto il gas della cucina. I vicini, allarmati dalla puzza di gas, hanno allertato le forze dell’ordine.

I carabinieri giunti sul posto hanno fatto evacuare la zona e con uno stratagemma sono riusciti ad entrare in casa dove si era barricato l’uomo.

Il 32enne è stato trovato privo di sensi per le esalazioni del gas, è stato trasportato in ospedale dove avrebbe rcevuto le cure del caso.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania