Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, pugni e maltrattamenti alla madre e alla nonna: 21enne in carcere per estorsione

Scafati, pugni alla madre e alla nonna per estorcere denaro: 21enne a processo per maltrattamenti e estorsione

Un giovane ragazzo di 21 anni, residente a Scafati, a processo davanti al giudice monocratico per rispondere alle accuse di maltrattamenti e tentata estorsione e consumata nei confronti della madre e della nonna. Il giovane si trova in carcere proprio per gli episodi che lo vedono ora imputato. I fatti, riferisce ilMattino, risalirebbero ai primi mesi del 2017: il 21enne avrebbe minacciato e aggredito con violenza le due donne al fine di ottenere denaro contante. Le richieste, continue, mettevano la sua famiglia in condizioni di disagio e difficoltà. I soldi che spesso entrambe dovevano corrispondergli andavano dai dieci ai venti euro. Ogni giorno. In un’occasione, diventata anch’essa oggetto di imputazione, il ragazzo si imbattè nello zio, che cercò di calmarlo dopo l’ennesimo litigio in famiglia. Ma fu a sua volta aggredito. Al centro di quell’episodio anche una diatriba familiare, con lo zio visto come un ostacolo nel rapporto tra l’imputato e la madre. Dopo la richiesta di giudizio immediato presentato dalla procura di Nocera Inferiore, il 21enne è finito a processo, con inizio fissato per il prossimo settembre. La denuncia, arrivata al culmine dell’ennesimo litigio violento tra le mura familiari, costò al ragazzo la massima custodia cautelare

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania