Quantcast

Sud - cronaca

Santa Maria la Carità, irregolarità nei lavori al cimitero: denunciati i titolari di due ditte

Durante alcuni controlli effettuati dai carabinieri sulle ditte impegnate nei lavori nel cimitero di Santa Maria la Carità sarebbero emerse diverse irregolarità: denunciati i titolari

Durante un’ operazione di controllo dei carabinieri a ditte impegnate nei lavori nel cimitero, due titolari d’azienda sarebbero stati denunciati per alcune irregolarità. Le due ditte edili, che erano impegnate in lavori di ristrutturazione e ampliamento nel cimitero di Santa Maria la Carità, sono state sottoposte a controlli da parte dei carabinieri di Sant’ Antonio Abate e del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli nonché di personale dell’ ispettorato del lavoro di Napoli. Dai controlli sarebbe emerso che una delle due ditte non avrebbe inviato a visita medica preventiva un lavoratore, né lo avrebbe formato sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e sui rischi che correva; sarebbero risultati assenti, inoltre, la viabilità nel cantiere e la manutenzione dei ponteggi. Per queste irregolarità, l’amministratrice unica della ditta è stata denunciata ed è stata disposta la sospensione dell’attività.
Il titolare della seconda ditta, invece, è finito nei guai per non aver fatto indossare ai suoi lavoratori i dispositivi di protezione individuale (caschi e scarpe antinfortunistiche). Dai controlli sul personale, inoltre, uno di loro sarebbe risultato “a nero”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania