Quantcast

Sud - cronaca

Salerno, violenta rissa in carcere: due gruppi di detenuti seminano il panico

Panico nella Casa Circondariale di Fuorni, Salerno: due gruppi di detenuti sfondano un cancello e tentano di venire a contatto, fermati dagli agenti di polizia penitenziaria

Nella mattinata di ieri, due gruppi di detenuti, salernitani e napoletani, sono stati protagonisti di una maxi rissa nella Casa circondariale di Fuorni, Salerno. Solo l’ intervento degli agenti della polizia penitenziaria ha impedito che i due gruppi che si stavano fronteggiando, potessero venire a contatto.
Sono stati, però, racconta laCittàdiSalerno, minuti lunghissimi, in cui si è temuto il peggio. Attimi di paura per tutti, in quanto c’è mancato veramente poco che i due gruppi dalle parole passassero ai fatti. Uno dei due gruppi, infatti, era anche riuscito a sfondare un cancello di ingresso al cortile per raggiungere i rivali. A pagarne le conseguenze, alla fine, è stato un agente, che è stato travolto nel corso della ressa, mentre era impegnato a sedare gli animi e a riportare la calma.
L’agente ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari, riportando una prognosi di 10 giorni.
Il carcere salernitano, dunque, si conferma una vera e propria polveriera, pronta a deflagrare da un momento all’altro. A dare notizia dell’ennesimo fatto di cronaca che si è verificato all’interno del penitenziario cittadino è Emilio Fattorello , segretario nazionale per la Campania del Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania