Quantcast

rapina ischia
Sud - cronaca

Rapina un bar a Ischia, fermato l’uomo e suoi complici

Si reca due volte nella medesima sala giochi, la prima per una consumazione e la seconda per commettere la rapina: la Polizia ferma un 34enne trovato in possesso di parte della refurtiva.

Questa mattina M. M., ischitano 34enne, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Ischia, in quanto responsabile del reato di rapina aggravata.

L’uomo, prima di commettere il colpo, avvenuto intorno alle 04,00 di stanotte,  si era presentato una prima volta, nella tarda presso la sala Bingo situata nel Comune di Forio, per effettuare un sopralluogo per studiare un piano per mettere a segno la rapina. Intorno alle 3.50, si è ripresentato presso la sala giochi con il volto nascosto da un casco da motociclista ed armato di un coltello da cucina con cui minaccia il cassiere per farsi consegnare l’incasso della serata.

Tra l’uomo ed il cassiere scoppia una colluttazione e quest ultimo è rimasto ferito, e ciò ha permesso al rapinatore di impossessarsi della somma di €.2.860,00, suddivisa in banconote da €.10,00.

Gli agenti, prontamente allertati, si sono subito attivati per verificare ai vari imbarchi le partenze dei traghetti e degli aliscafi. Il 34enne era riuscito a salire a bordo di una motonave diretta Pozzuoli.

Dopo aver chiesto al comandante della motonave di ritardare la partenza dallo scalo di Procida, i poliziotti hanno raggiunto l’isola a bordo dell’aliscafo.

Una volta introdottisi a bordo della stessa, i poliziotti hanno sorpreso il rapinatore in compagnia di 4 tre amici ed hanno recuperato parte della refurtiva.

L’uomo, riconosciuto dalla vittima, è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania