Quantcast

Sud - cronaca

Pomigliano d’Arco, prima rischia di investire uno studente, poi lo ferisce con un cacciavite: arrestato

Pomigliano d’Arco, prima rischia di investire uno studente, poi lo ferisce con un cacciavite: arrestato

Prima rischia di investire con la propria auto un 17enne, poi, dopo essere sceso dall’auto, lo ferisce con un cacciavite. La vicenda è avvenuta nei pressi di una scuola di Pomigliano d’Arco, provincia di Napoli.
Un uomo di 72 anni, G. Fusco, è stato arrestato dai Carabinieri con l’ accusa di lesioni aggravate nei confronti del 17 enne.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri sulla base dei racconti di alcuni studenti dell’ ITIS «Eugenio Barsanti» di Pomigliano d’ Arco presenti, all’orario di uscita della scuola, il 72 enne, mentre faceva retromarcia con l’ auto, ha sfiorato il ragazzo.
Quest’ultimo avrebbe protestato vivacemente. In risposta, invece delle scuse, l’uomo sarebbe uscito dall’auto armato di un cacciavite ed ha affrontato il ragazzo, colpendolo ad un braccio e ferendolo. I Carabinieri della Stazione di Pomigliano d’Arco, avvertiti dagli studenti, che hanno difeso il compagno di scuola fino all’arrivo delle forze dell’ordine, sono intervenuti ed hanno arrestato Fusco.
Il giravite è stato sequestrato e conservato come prova. Il 72 enne sarà processato con rito direttissimo. Il ragazzo è stato portato alla Clinica «Villa dei Fiori» di Acerra per le medicazioni. La prognosi dei medici è di 4 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania