Quantcast

tribunale Torre Annunziata castellammare di stabia torre del greco
Sud - cronaca

Penisola Sorrentina, continuano le indagini sulla morte della 66enne di Casola

Oggi si terrà l’autopsia a Castellammare di Stabia

Continuano le indagini sulla morte di Antonietta Cavallaro, 66enne di Casola morta dopo una serie di complicazioni post operatorie in seguito ad un’operazione di routine alla Colecisti, all’ospedale di Sorrento, dopo una settimana di agonia. La donna aveva subito il primo intervento presso l’ospedale Rossano- De Luca di Vico Equense, infatti nel registro degli indagati si contano tre medici dell’ospedale sorrentino e di altri tre camici bianchi, in servizio presso l’ospedale di Vico Equense.

La procura di Torre Annunziata ha deciso che l’autopsia si terrà oggi, intorno alle 12.00, a Castellammare di Stabia; attualmente infatti, la salma della donna si trova tuttora nell’obitorio del cimitero di Castellammare, a disposizione delle autorità investigative. Anche l’Asl Na 3 sud sembrerebbe aver disposto un’ indagine interna per accertare eventuali responsabilità mediche.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania