Quantcast

Banner Gori
Coltello sequestrato in Operazioni della Polizia di Stato
Sud - cronaca

Operazioni della Polizia di Stato a Vicaria-Mercato e in P.za Cavour

Operazioni della Polizia di Stato a Vicaria-Mercato e in P.za Cavour: fermati due uomini armati e uno denunciato per lesioni personali.

Mercato: denunciato un uomo armato di coltello.

La scorsa notte gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno fermato in via Lavinaio due uomini uno dei quali è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 20 cm.
E.P., 37enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Piazza Cavour: 41enne arrestato per lesioni personali aggravate.

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e dei Commissariati San Carlo Arena e Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati in piazza Cavour, all’esterno di un bar, da una persona con una ferita al collo.

I poliziotti hanno accertato che la vittima, poco prima, era stata aggredita da uomo che, grazie alle descrizioni fornite, è stato rintracciato poco distante nella stessa piazza.

L’aggressore, alla vista dei poliziotti, si è disfatto di un coltello a serramanico della lunghezza di 13 cm per poi essere bloccato.
C.V., 41enne napoletano, è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Operazioni della Polizia di Stato a Vicaria-Mercato e in P.za Cavour / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più