Quantcast

Banner Gori
Nottata calda per la Polizia
(foto d'archivio)
Sud - cronaca

Nottata calda a Nola e ad Acerra: 4 denunciati e 2 arresti

Ed anche la scorsa nottate è stata, per gli agenti di Nola ed Acerra, una nottata calda conclusa con 4 denunce e 2 arresti

Nottata calda a Nola e ad Acerra: 4 denunciati e 2 arresti

Nola: denunciate 4 persone per rissa.

Stanotte gli agenti del Commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato una rissa in piazza Duomo e due uomini feriti che tentavano di allontanarsi. I poliziotti sono immediatamente intervenuti accertando che i due, cittadini egiziani, avevano litigato con altri due giovani già allontanatisi, utilizzando anche delle bottiglie di vetro. Gli agenti hanno rintracciato presso l’ospedale di Nola i due corrissanti anche loro feriti. S.R. e S.R., nolani di 19 e 24 anni con precedenti di polizia, e i due egiziani di 21 e 22 anni, regolari sul territorio nazionale, sono stati denunciati per rissa aggravata e lesioni.

ACERRA: ACCOLTELLANO UN FAMILIARE. ARRESTATI PADRE E FIGLIO

Stanotte gli agenti del Commissariato di Acerra sono intervenuti presso la clinica Villa dei Fiori per la presenza di un uomo accoltellato. I poliziotti, giunti in ospedale, hanno identificato la vittima che ha riferito di essere stata accoltellata da alcuni suoi congiunti. I poliziotti hanno individuato l’aggressore in un uomo che, con uno dei figli, aveva più volte sferrato fendenti alla schiena della vittima mentre l’altro figlio aveva partecipato all’aggressione impugnando una mazza da baseball. Padre e figlio, acerrani di 58 e 33 anni, sono stati arrestati per tentato omicidio, mentre l’altro figlio, un 32enne, è stato denunciato per lo stesso reato.

Stéphanie Esposito

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più