Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, Tasse troppo alte alla Federico II: gli studenti si travestono come i personaggi di “La Casa di Carta”

Fantasiosa protesta, questa mattina a Napoli, dove gli studenti della Federico II hanno protestato contro il rincaro delle tasse universitarie travestendosi come i personaggi di “La Casa di Carta”

Ha attirato gli occhi dei curiosi la fantasiosa protesta messa su dagli studenti della Federico II di Napoli: questa mattina, prendendo spunto dalla famosa serie tv Netflix “La Casa di Carta”, gli studenti hanno protestato contro il “caro tasse” che li ha coinvolti, indossando tute arancioni e la maschera di Salvador Dalì. Il flash mob è andato in scena nel cortile del dipartimento di Lettere dell’ Università Federico II, dove durante la manifestazione sono state sparpagliate banconote finte.
Gli universitari del collettivo Link Napoli hanno così voluto sensibilizzare gli studenti sull’ aumento delle tasse, per molti quadruplicate o addirittura quintuplicate, con aumenti fino a 600 e 800 euro. “Questo nonostante la Federico II, come ateneo – sottolinea il collettivo – non offra nulla e nonostante questo Paese abbia tagliato un miliardo di fondi in 10 anni da destinare all’ istruzione e alla ricerca. Siamo il secondo Paese con il livello più alto di tassazione universitaria in Europa”.

Gli studenti hanno anche acceso un faro partecipando ad un’iniziativa in programma il 3 maggio, in difesa del diritto allo studio. La manifestazione partirà alle 10 da piazza San Domenico.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania