Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, sequestra e riduce in fin di vita l’ex: arrestato 52enne

Lei lo aveva lasciato e lui ha reagito sequestrandola e riducendola in fin di vita

Napoli, i carabinieri di San Pietro a Patierno, a Napoli, hanno arrestato un 52enne, già noto alle forze dell’ordine,  con l’accusa di tentato omicidio e sequestro di persona, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip di Napoli. I fatti sono emersi quando i medici del pronto soccorso del «San Giovanni Bosco» hanno contattato la centrale operativa dei carabinieri segnalando che era stata appena accolta una donna con segni di maltrattamenti.

A raccontare l’accaduto è stata proprio la vittima, la quale ha denunciato di essere stata ridotta in quel modo dall’ex compagno. Infatti in base al suo racconto, la donna aveva intrattenuto con il 52enne una storia di 9 mesi, in cui la donna era stata maltrattata fisicamente, più di una volta. Le motivazioni era da ricollegarsi alla grande gelosia dell’uomo, che accusava la donna di ripetuti tradimenti. Inoltre sembrerebbe che l’uomo fosse anche assuntore di cocaina. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania