pedofilia
Sud - cronaca

Napoli, pedofilo prendeva di mira ragazzine nei Centri Commerciali della provincia

Un 44enne è stato arrestato nel casertano con l’accusa di molestie nei confronti di ragazzine. Ritrovati numerosi video girati nei Centri Commerciali tra Napoli e Caserta

Ieri pomeriggio, gli uomini dell’Arma di Marcianise hanno arrestato un uomo sorpreso nell’atto di palpeggiare e filmare una minorenne all’ interno del centro commerciale Campania. Purtroppo, a seguito di ulteriori accertamenti, non sarebbe la prima volta che l’uomo avrebbe avuto una condotta simile nei confronti di ragazzine: nel suo appartamento, gli agenti avrebbero rinvenuto decine di file video girati in diversi Centri Commerciali, tra le province di Napoli e Caserta. Nelle immagini ritrovate a casa dell’uomo, un 44enne di Calvi Risolta, in provincia di Caserta, è stato possibile riconoscere le “corsie” del Vulcano Buono, del Campania, dell’Auchan e del Medì. Altri filmati sono ancora al vaglio degli inquirenti. Il terribile sospetto è che il 44enne abbia avuto atteggiamenti simili, arrivati anche alla molestia, nei confronti di altre ragazzine coetanee della vittima di ieri. La 12enne, dopo essersi accorta del palpeggiamenti avrebbe avvertito subito i presenti che hanno fatto intervenire i Carabinieri.  Oltre ai video, gli agenti avrebbero sequestrato numerose foto, le quali sarebbero state scattate nei camerini dei Centri Commerciali mentre le minorenni provavano alcuni vestiti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania