Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, attimi di paura a Capodimonte: 19enne gambizzato durante un agguato

Napoli, attimi di paura a Capodimonte: 19enne gambizzato durante un agguato

Si spara in strada e in pieno giorno. E’ accaduto pochi minuti fa presso la salita Capodimonte, a Napoli, a poca distanza dall’ingresso del bosco di Capodimonte. Secondo le prime informazioni, si sarebbe trattato di un agguato in piena regola: un 19enne di Secondigliano, già noto alle forze dell’ordine, sarebbe stato raggiunto da diversi proiettili esplosi da sconosciuti. Gli assalitori avrebbero mirato alle gambe, elemento che lascerebbe pensare ad un regolamento di conti. Il 19enne aveva precedenti per rapina. Al momento si attende la testimonianza del giovane, giunto in ospedale accompagnato da un passante che lo ha trovato in una pozza di sangue. Secondo quanto si apprende, il ragazzo sarebbe ora in condizioni stabili presso il C.T.O.
Giunti sul posto, i carabinieri della stazione Capodimonte hanno rinvenuto alcuni bossoli compatibili ad un’arma semiautomatica. I militari starebbero ora cercando eventuali telecamere presenti in zona che potrebbero fornire elementi utili ai fini delle indagini per l’identificazione degli autori dell’agguato che sono riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania