Quantcast

Sud - cronaca

Massa Lubrense, nuova ordinanza da parte del comune: i dettagli

Massa Lubrense, nuova ordinanza da parte del comune: i dettagli

Massa Lubrense, scatta la nuova ordinanza da parte del comune contro i petulanti: non sarà più possibile accattivare le persone ad entrare nei propri esercizi commerciali. Ristoranti, taxi, non potranno più cercare di invogliare le persone verso le loro attività. L’ordinanza si è resa necessaria perchè alcuni sono arrivati a segnalare tali comportamenti alla polizia municipale ed agli amministratori pubblici, di conseguenza il Sindaco Lorenzo Balducelli, ha deciso di emanare un’ordinanza.

Il provvedimento stabilisce che “è vietato fermare o intercettare in qualsiasi modo i passanti al fine di procacciare clienti per attività commerciali, pubblici esercizi, attività artigiane, operatori itineranti, e quant’altro, su tutto il territorio comunale”. Nel caso non venisse rispettata, saranno previste multe da 100 a 500 euro. L’ordinanza prevede anche che “con un ulteriore verbale l’accertatore della violazione provvederà ad ordinare nel caso di inottemperanza del precetto dell’ordinanza, l’allontanamento immediato del trasgressore dal luogo in cui è stato commesso il fatto”.

L’ordinanza sottolinea che “all’atto dell’accertamento consegue il sequestro amministrativo cautelare, finalizzato alla confisca, dei mezzi utilizzati ai fini della commissione dell’illecito”. L’ordinanza è stata inviata alla Prefettura di Napoli ed a polizia municipale, carabinieri, commissariato della Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania