Quantcast

Banner Gori
Aprilia- Arresto dei Carabinieri maltrattava la moglie
Sud - cronaca

Ischia, pestò a sangue un coetaneo: 21enne arrestato

Ischia, pestò a sangue un coetaneo: 21enne arrestato. L’operazione portata a termine dagli uomini del comando dei carabinieri

I carabinieri di Forio d’Ischia, hanno arrestato per lesioni gravissime e minaccia grave un 21enne incensurato del posto, in forza a un provvedimento emesso dal GIP del tribunale di Napoli su richiesta della procura della repubblica.

I fatti risalgono al 16 dicembre scorso, quando il 21enne – all’interno di un bar del centro – aveva espresso commenti offensivi sul genere femminile. un ragazzo presente, intervenuto in difesa delle donne, veniva però aggredito violentemente dal giovane che poi si allontanava a bordo della sua auto. Per la vittima 45 giorni di prognosi e un intervento chirurgico.

Le indagini dei carabinieri sono state tempestive raccogliendo testimonianze e acquisendo i vari filmati dei sistemi di videosorveglianza. Il 21enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Le indagini dei carabinieri sono state tempestive raccogliendo testimonianze e acquisendo i vari filmati dei sistemi di videosorveglianza. Il 21enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.Le indagini dei carabinieri sono state tempestive raccogliendo testimonianze e acquisendo i vari filmati dei sistemi di videosorveglianza. Il 21enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. b b b b b 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat