Quantcast

Sud - cronaca

Ercolano, picchia e molesta i genitori anziani per i soldi del vino

Aggrediva con calci e sputi i propri genitori per avere i soldi per comprare il vino

Ercolano – Un uomo di anni 36 anni per mesi ha tormentato i genitori 72enni estorcendo del denaro per comprare il vino.

Al loro rifiuto l’uomo arso da violento animo, iniziava a minacciarli di morte e inveiva contro di loro con:  sputi, lancio di oggetti oltre che a violenze fisiche.

Dopo un’ennesima estorsione di 20 euro, uscito di casa, al rientro chiese ai genitori un’altra somma di 30 euro. Al rifiuto di cedere all’ulteriore richiesta di danaro, l’uomo è andato in escandescenza.

Ha subito spintonato gli anziani sputandogli contro, insultandoli e minacciandoli di morte, dopo aver rotto una finestra è uscito dall’abitazione.
I due genitori, esasperati da quel violento figlio, hanno chiamato il 112  e la centrale operativa dei carabinieri di Torre del Greco ha inviato immediatamente una gazzella dell’Aliquota Radiomobile.

Giunti al domicilio indicato gli agenti  hanno sentito le urla dell’uomo che minacciava i due anziani.

All’intervento dei carabinieri,  hanno trovato l’uomo sotto effetto dell’alcool mentre cercava di aggredire gli anziani genitori, quindi è stato prontamente bloccato.

Ora è in carcere, dovrà rispondere dei reati di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Dionisia Pizzo

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania