Quantcast

Sud - cronaca

Chiusa uccelleria a Torre Annunziata: trovati cani e fauna protetta in stato di maltrattamento

Servizi anti bracconaggio a Torre Annunziata

Torre Annunziata, a seguito di un blitz delle Guardie Zoofile di Agriambiente della sezione di Napoli e dei carabinieri di Torre Annunziata, unitamente ai veterinari dell’Asl Na3 Sud, all’interno di un uccelleria sono stati trovati cuccioli di cani di varie razze, con molta probabilità provenienti dall’Est europeo, in stato di grave maltrattamento, rinvenuti a vagare tra i propri escrementi, senza acqua e cibo.

Inoltre sono stati trovati anche oltre 150 gli esemplari di volatili e fauna protetta, detenuti in condizioni ritenute dai veterinari “non idonei” . La struttura è risultata essere priva di licenza e autorizzazione, e sul retro sono state trovate anche trappole e reti presumibilmente utilizzate per attività di bracconaggio.

Il titolare è stato denunciato per maltrattamento, possesso di fauna protetta e altri reati inerenti, mentre tutti gli esemplari sono stati affidati alle cure degli esperti in strutture adeguate alla loro condizione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania