Quantcast

polizia ischia napoli torre annunziata torre del greco
Sud - cronaca

Castellammare, scattano gli arresti domiciliari per un parcheggiatore abusivo

Con fare minaccioso pretendeva del denaro per far parcheggiare le auto, scattano le manette per un 22enne di Castellammare di Stabia

Gli agenti di Polizia di Stato del Commissariato di Castellammare di Stabia, allertati da un’automobilista, hanno tratto in arresto L.G., 22enne stabiese, per il reato di tentata estorsione.

In seguito ad una segnalazione della Sala Operativa, gli agenti si sono recati nel rione dell’Acqua della Madonna. Precisamente in via Caio Duilio i poliziotti hanno verificato che alcune persone, intente a parcheggiare la propria auto in un’area demaniale nei pressi un ristorante, sono state avvicinate dal 22enne che con fare minaccioso pretendeva una somma di denaro per la sosta delle auto.

Tra le vittime del parcheggiatore abusivo, un automobilista si è rifiutato di pagare la somma e spaventato ha chiamato il 113. Gli agenti, prontamente intervenuti sul posto, hanno bloccato il giovane 22enne che è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania