Quantcast

Sud - cronaca

Campania, Terra dei fuochi: il neo Ministro Costa dichiara guerra alla plastica

Il neo Ministro Costa esprime ancora una volta la propria vicinanza sul dramma della Terra dei Fuochi in Campania e giura “guerra” alla plastica

«Guardare alla Terra dei Fuochi con un’ulteriore attenzione sarà sicuramente uno dei miei primi atti, ma non solo». Questo quanto annunciato da Sergio Costa, neo ministro dell’Ambiente, nel corso di una diretta streaming su Facebook che ha deciso di rinnovare il proprio impegno verso il dramma della Terra dei Fuochi, in Campania.
«Sono passati sette giorni da quando ho giurato, sono qui al ministero dell’Ambiente, tante emozioni e tanto lavoro – ha spiegato –. Siamo subito stati operativi, ho incontrato i direttori generali per fare il punto sulla situazione e per partire». E proprio quello dell’Ambiente, a breve sarà il primo ministero “plastic free”, «liberato dalle plastiche».
Il Ministro ha poi voluto lanciare un appello, in occasione della Giornata mondiale degli Oceani: «Ora che inizia l’estate e si va in spiaggia o in montagna, invito ogni italiano, ogni persona che si trova nel nostro bellissimo Paese, a raccogliere un rifiuto di plastica che qualche scellerato ha gettato, lo metta nella differenziata e ripuliamo il mondo assieme. Proviamoci fino in fondo, perché 60 milioni di italiani sono 60 milioni di rifiuti di plastica in meno».
«Noi ci siamo – promette Costa -, vogliamo esserci, e vedrete i primi atti che sicuramente andranno in questa direzione».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania