Quantcast

Sud - cronaca

Campania, De Luca avverte: “C’è bisogno di 15 impianti di compostaggio o sanzioni UE raddoppieranno”

Campania, De Luca avverte: “Bisogna realizzare 15 impianti di compostaggio o la multa UE raddoppierà”

Continuiamo a pagare una multa inflitta all’Italia dall’Unione europea per inquinamento ambientale. Per cancellarla dobbiamo prima risolvere le emergenze e cioè il problema delle ecoballe e quello delle discariche aperte“. Questo quanto rilevato da Vincenzo De Luca, governatore della Campania, intervenuto a una convention di Coldiretti a Napoli.
Il presidente ricorda che la Regione “ha bandito gare per 1/3 delle ecoballe accumulate da destinare alla rimozione fuori Regione. Siamo in un momento in cui il mercato, anche sui rifiuti, è impazzito – avverte – ma stiamo procedendo.
Poi, stiamo completando la bonifica di 49 vecchie discariche, che sono quasi tutte bonificate, e abbiamo fatto un’intesa con Invitalia per bonificarne un’altra quarantina”
. Il governatore annuncia di aver parlato della sanzione Ue “con il ministro Costa e il sottosegretario Micillo: cercheremo di mettere in piedi un’iniziativa congiunta con il governo nei confronti di Buxelles perchè la situazione è cambiata“.
De Luca ricorda, infine, di aver “detto no al precedente piano rifiuti che prevedeva 3 nuovi inceneritori. Ma dobbiamo spingere perchè la raccolta differenziata arrivi al 60% di media regionale e per realizzare 15 impianti di compostaggio”. Il governatore, definendosi più volte un “ambientalista” chiede ai comitati di gettare l’ascia di guerra proprio sul tema della costruzione dei nuovi impianti di compostaggio: “altrimenti significa essere irresponsabili e la multa dell’Europa arriverà a 260mila euro al giorno. E poi chi paga? I cittadini e la nostra Regione continuerà a ospitare montagne di rifiuti in mezzo alla strada. Io non ci sto – conclude – quindi gli impianti si fanno, punto e basta”.

(Nac/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania