Quantcast

Banner Gori
Festività di San Matteo: Patrono del Corpo della Guardia di Finanza
Cronaca Campania

Festività di San Matteo: Patrono del Corpo della Guardia di Finanza

Celebrata nella storica cornice della Caserma “Zanzur” la Santa Messa in occasione della Festività di San Matteo, Patrono del Corpo della Guardia di Finanza.

Festività di San Matteo: Patrono del Corpo della Guardia di Finanza

Nella mattinata odierna, presso la Caserma Zanzur, si è tenuta la celebrazione eucaristica in onore del Santo Patrono della Guardia di Finanza, San Matteo.
Il celebre Santo, nato in Galilea e di professione esattore delle tasse, apostolo ed evangelista, è stato proclamato patrono delle Fiamme Gialle d’Italia da Papa Pio XII nel 1934, con l’auspicio che tutti gli appartenenti al Corpo potessero, sulla base del suo esempio, unire l’esercizio deldovere verso lo Stato con la fedele devozione a Cristo.
All’evento, osservando tutte le misure di sicurezza per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, accolte dal Comandante Regionale Campania – Gen. D. Virgilio Pomponi – sono intervenute le massime Autorità Istituzionali locali, i vertici dell’Autorità Giudiziaria, delle Forze di Polizia, delle Forze Armate e degli Uffici Finanziari, che hanno condiviso il significativo momento spirituale con una rappresentanza di militari, di ogni ordine e grado, in servizio alla sede di Napoli, con i componenti degli Organismi della Rappresentanza Militare nonché con gli appartenenti alla locale Sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo.
La manifestazione religiosa rappresenta per tutte le Fiamme Gialle un momento di intenso raccoglimento spirituale che induce a seguire le orme del Santo Patrono, che cambia vita per mettersi al servizio del prossimo e degli onesti, quasi a voler tracciare la strada da seguire nell’attività che quotidianamente il Corpo è chiamato a svolgere:
lo spirito di servizio verso la Stato e le comunità che lo compongono e la tutela dei cittadini onesti.

La cerimonia odierna, celebrata dal Cappellano Militare Capo, Monsignor Gerardo Sangiovanni, rappresenta, altresì, un cruciale momento di condivisione, tale da rinsaldare ulteriormente la coesione e l’unità di intenti tra tutti i militari del Corpo, fortemente impegnati nell’opera di contrasto ad ogni forma di illegalità, in ossequio alle Istituzioni e nel rispetto delle leggi, con lealtà, abnegazione, nel silenzio ed a costo di rinunce a sacrifici.

 

Stéphanie Esposito Perna
© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più