Quantcast
Banner Gori
Polpi e Moscardini Politici
Opinioni Sicilia

Polpi e Moscardini Politici

Alcune Amministrazioni Pubbliche possono essere paragonate ai polpi, una volta che occupano un territorio, se ne impossessano.

All’occorrenza, cambiano colore (politico), sfruttano questa loro dote naturale sia per mimetizzarsi che per comunicare con i propri simili.
Se il polpo comune ha 8 tentacoli, quello politico ne possiede un numero maggiore, varia da esemplare a esemplare, la “Natura”, quando si devono mantenere in vita alcune specie, in particolar modo quelle non protette (politicamente),  diventa magnanima.
In questo contesto, non bisogna dimenticare i Moscardini Politici, la differenza fra i primi e i secondi sta nelle ventose, il polpo ne ha 2 fila, l moscardini una, cio’ sta ad indicare che la loro presa politica e’ meno rilevante.
Sia i Polpi che i Moscardini posseggono 3 cuori, uno di Dx, uno di Sx, uno Centrale, purtroppo la testa e’ unica, ha pochi collegamenti  col resto del corpo,
La parte piu’ interessante e’ rappresentata dalla bocca, il fatto che stia al centro degli otto tentacoli, sta ad indicare la sua voracita’, termina con un becco corneo, utilizzato per rompere le dure teste dei crostacei politici.
A Messina, Citta’ di 260 mila abitanti che si affaccia sull’omonimo Stretto, coabitano Polpi , Moscardini e Crostacei, pur facendo parte di famiglie politiche diverse, continuano a mantenersi in vita.
Il Sindaco Renato Accorinti e la sua Giunta, in 3 anni di “Amministrazione dal Basso”, hanno portato la Citta’ veramente in basso, alcuni Deputati Nazionali sono intenzionati a portare il caso sia a Roma che a Bruxelles. Sarebbe meglio servire il piatto a Bruxelles, a Roma vivono tanti Polpi, Moscardini e Crostacei della stessa specie.
Messina, e’ una Citta’ invivibile, lo e’ sempre stata in questi ultimi anni, la Giunta Accorinti non ha fatto niente di piu’, e’ rimasta immobile ad aspettare gli eventi. senza alcun piano o prospettiva di futuro, non si va da nessuna parte.
Tanti Messinesi si sono stancati di aspettare, non si riesce piu’ neppure a vivere di elemosine, solo i Polpi e i Moscardini politici, sembra che abbiano trovato il loro Habitat ideale.
vivicentro.it-isole-opinioni / Polpi e Moscardini Politici (Mauro Lo Piano)
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mauro Lo Piano

Mauro Lo Piano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più