Quantcast
Banner Gori
Carabinieri arrestano "padre" per violenza sessuale e aggravata I CC della Compagnia Piazza Verdi di Palermo hanno notificato il divieto alla madre
Cronaca Sicilia

Madre maltratta le due figlie e ferisce con un coltello quella maggiore

I CC di Piazza Verdi di Palermo hanno notificato alla madre il divieto di avvicinamento alle due figlie che sono state affidate al padre.

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia Piazza Verdi di Palermo hanno dato esecuzione alla misura cautelare del “Divieto di Avvicinamento alle persone offese”, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Palermo, su richiesta dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti di una 38enne, palermitana.

L’odierna misura scaturisce dai comportamenti messi in essere dall’indagata che nel tempo avrebbe perpetrato nei confronti delle due figlie di 8 e 6 anni condotte che integrano il reato di maltrattamenti in famiglia (572 c.p.), culminati nella mattina dello scorso 17 novembre nel ferimento con un coltello da cucina, della figlia maggiore.

Lesioni nei confronti della figlia di 8anni.

In seguito a quest’ultimo episodio la madre è ora indagata per il reato di lesioni personali (582 c.p.).

Arriva il provvedimento cautelare.

Contestualmente è stato notificato alla donna il provvedimento della sospensione della potestà genitoriale nei confronti di entrambe le figlie, che già nelle immediatezze erano state affidate al padre e ad altri parenti stretti.

La vicenda è stata seguita con tutte le cautele del caso dalla RACC – Rete Antiviolenza dei Carabinieri di Palermo, sotto la direzione del pool della Procura di Palermo– quarto raggruppamento – fasce deboli.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più