Isole - opinioni

La canzone di Sanremo di Genovese?: Nel blu dipinto di blu (Libero, Volare) – Mauro Lo Piano

Francantonio Genovese
Perché Sanremo è Sanremo e la giustizia italiana è quella che è!

Al Deputato Nazionale Francantonio Genovese “Illustre Cittadino Messinese”, condannato in primo grado nel processo “Corsi d’Oro” a 11 anni di reclusione, e’ stata concessa la revoca dell’obbligo di dimora, potra’ tornare libero di volare fra gli scanni di Montecitorio e Palazzo Madama.

Genovese era stato accusato per una serie di reati che andavano dall’associazione a delinquere, al peculato, alla truffa, alla frode fiscale, e dulcis in fundo dovra’ affrontare un nuovo processo, perche’ e’ stato accusato anche di false fatturazioni. In attesa, i Magistrati inquirenti gli hanno confiscato ‘solo’ un milione di euro.
La natizia del giorno :
Il Tribunale del riesame di Messina  ha accolto la richiesta dei legali, del Genovese, revocando la misura dell’obbligo di dimora cui il soggetto era stato sottoposto il 25 novembre 2015, subito dopo la revoca  degli arresti domiciliari per l’inchiesta su illeciti nella formazione denominata Corsi d’oro.
“Misura Transittva”,
Fin quando a Genovese non sara’ celebrato il processo di 2° grado sui Corsi d’Oro e relativa sentenza della Cassazione, prendera’ lo stipendio da parlamentare, e molto probabilmente gli saranno saldate le mensilita’ arretrate, chiamati anche “stipendi d’oro.
Per essere condannato ad 11 anni, le prove dei Magistrati dovrebbero essere state schiaccianti, nonostante cio’, attraverso i vari cavilli giudiziari, (alcune volte basta una virgola per modificare l’esito di un processo), la si puo’ fare ‘franca’…(Antonio), basta avere la possibilita’ di pagare degli ottimi avvocati, cosa che a lui certo non e’ mai mancata.
Tutto cio’ sta ad indicare che il nostro Ordinamento Giudiziario non e’ perfetto, anzi, presenta vistose lacune che dovrebbero essere colmate al piu’ presto, prima che il Cittadino perda ogni fiducia nella Giustizia.
copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale