Quantcast

Banner Gori
COMIZIO MATTEO SALVINI ASSISI 02 ottobre 2019
Attualità Centro - politica

Matteo Salvini va a ripetere la filastrocca a Bastia Umbria (VIDEO)

Dopo le iniziali battute su poltrone da non lasciar libere, correndo altrimenti il rischio di vederle occupate da chi dal PD subito si fionda; calda accoglienza nonostante la pioggia delle ultime ore, a Bastia Umbra per Matteo Salvini in vista delle Regionali del 27 ottobre.

“Mancano 24 giorni a che da Bastia e dall’Umbria arrivi un messaggio a tutt’Italia di onore, di libertà e di dignità. Mandando a casa incapaci, ladri di voti e di posti pubblici negli ospedali, c’è la possibilità di prendere in mano il futuro. Al di là della retorica, ci sarà da sistemare ponti, ospedali, liste d’attesa, infermieri che mancano, facendo lavorare chi merita e non chi ha la tessera del partito in tasca. – Anche sulle case popolari si rimarca il concetto che non può uscire un italiano ed esser subito scalzato da uno straniero -. Ed a proposito di case, le stesse zone terremotate visitate tre anni fà non sono cambiate in nulla. E la burocrazia, e la Regione, i contributi, e la Sovrintendenza, – tuona dalla sala nuova dell’Auditorium di Bastia Umbra un Salvini che rivendica – l’assurdità di far tornare a pagare tasse a chi ad oggi non ha più né casa né negozio. L’ Umbria è la prima, poi voterà l’Emilia Romagna, la Calabria, la Toscana, le Marche, la Liguria e la Campania”.

Carmine D’Argenio

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Campania

Redazione Campania

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più